Gli sviluppatori di Immuni chiudono una delle loro app più popolari, Live Quiz

Bending Spoons ha annunciato che quella di ieri è stata l'ultima volta del gioco a premi

23/11/2020 di Gianmichele Laino

Dopo essere stata una delle app più popolari in Italia per quanto riguarda i giochi a premi, l’annuncio: Live Quiz chiusa dopo la serata di ieri, 22 novembre. Alle 21 di domenica, infatti, c’è stato l’ultimo gioco in condivisione proposto dall’app prodotta da Bending Spoons, la stessa società che ha progettato l’app Immuni. Una scelta che è arrivata un po’ dal nulla, prendendo in contropiede diversi affezionati del gioco a premi.

LEGGI ANCHE > Live Quiz, la rete infuriata per le risposte multiple sul Portogallo e sulla Mare Jonio

Live Quiz chiusa, cosa è successo e perché è successo

Ma cosa è successo? Perché Live Quiz è stata chiusa? Una motivazione ufficiale non è stata ancora data. La società che la gestiva – e che ora si occupa anche del tracciamento dei contagi in Italia grazie al sistema messo in piedi con la app Immuni – ha evidentemente stabilito che questo tipo di prodotto non era più funzionale all’assetto della società.

E in effetti l’utilizzo dell’app aveva subito un vistoso calo di utenze nell’ultimo periodo. Si era passati, infatti, dalla partecipazione di quasi 100mila utenti in contemporanea a numeri molto più ridotti negli ultimi mesi (con una media di 20-25mila persone collegate a ogni quiz). Lo schema era quello di proporre due tornate: una alle 13.30 e l’altra alle 21. Nel corso della settimana, si vincevano 200 euro (da dividere tra tutte le persone che indovinavano tutte e 12 le risposte alle domande proposte), mentre di domenica e in alcune occasioni speciali il montepremi era di 1000 euro.

Live Quiz chiusa, un’analisi

Insomma, cifre comunque importanti che dovevano essere sostenute attraverso gli introiti pubblicitari e attraverso alcune sponsorizzazioni. Senza considerare i costi vivi di funzionamento dell’applicazione. Evidentemente – e questa è la logica che solitamente si cela dietro a ogni chiusura – non c’erano più le opportunità giuste per far progredire il progetto.

Così, ieri è arrivato l’annuncio, che ha provocato una piccola reazione nel mondo degli aficionados di Live Quiz. L’account Instagram dell’applicazione (seguito da oltre 66mila persone) ha voluto salutare i propri followers re-postando gli addii più commoventi da parte di questi ultimi.

Share this article
window._taboola = window._taboola || []; _taboola.push({ mode: 'thumbnails-b', container: 'taboola-below-article-thumbnails', placement: 'Below Article Thumbnails', target_type: 'mix' }); -->