L’omaggio della Roma a Gigi Proietti: sulla maglia la scritta «Grazie Mandra’»

La divisa con cui i giallorossi scenderanno in campo contro il Genoa, sarà poi messa all'asta. Il ricavato devoluto in beneficienza insieme alla famiglia dell'attore capitolino

06/11/2020 di Enzo Boldi

Grazie Mandra'

Gigi Proietti ha rappresentato Roma e continuerà a farlo. Perché il cinema e il teatro non sono un passatempo, ma un elemento fondante della cultura di ogni Paese. E l’Italia non fa eccezione. Negli ultimi giorni, fin dalle prime ore della notizia della sua morte – sopraggiunta nella notte di lunedì 2 novembre, giorno del suo 80esimo compleanno – gli attestati di stima e ammirazione si sono susseguiti da ogni latitudine. Ma la capitale è la città in cui il dispiacere non si è spento e anche nei prossimi giorni proseguiranno iniziative per ricordare il grande attore. E anche il calcio si mobilita, con la Roma che scenderà in campo contro il Genoa a Marassi (domenica alle 15) con una maglia particolare: sul petto, infatti, comparirà la scritta «Grazie Mandra’».

LEGGI ANCHE > Dzeko positivo al Covid: «Voglio tranquillizzare tutti, non ho sintomi particolari»

Mandrake (nome d’arte di Bruno Fioretti nella pellicola) è il personaggio più iconico – o forse quello più riconosciuto a livello nazionale – interpretato da Gigi Proietti nel film cult ‘Febbre da Cavallo’, del 1976. Insieme a Enrico Montesano, Francesco De Rosa, Catherine Spaak e Mario Carotenuto, hanno raccontato quell’Italia degli scommettitori, con il classico modo del ‘castigat ridendo mores’. Insomma, personaggi che hanno fatto la storia. Poi Proietti è sempre stato un grande tifoso della Roma e per questo i giallorossi hanno deciso di omaggiarlo così.

«Grazie Mandra’», l’omaggio della Roma a Gigi Proietti

E non sarà solo un omaggio che si esaurirà nel giro dei 90 minuti di gioco a Genova.

Dopo la partita, infatti, quelle maglie con la scritta «Grazie Mandra’» e l’immagine stilizzata del volto di Gigi Proietti in ‘Febbre da Cavallo’ saranno messe all’asta e il ricavato sarà devoluto in beneficienza con un’iniziativa insieme alla famiglia dell’attore romano.

(foto di copertina: da profilo Twitter dell’As Roma)

Share this article