Auditel della prima serata di Sanremo: 10,1 milioni di spettatori, il 49,5%, in calo rispetto al 2018

di Redazione | 06/02/2019

sanremo

Una flessione degli ascolti dopo il boom del 2018. La prima serata del Festival di Sanremo 2019, il secondo targato Claudio Baglioni, è stata seguita in media su Raiuno da 10 milioni 86mila telespettatori con il 49.5% di share. Un risultato in calo rispetto all’anno scorso, quando la prima serata della manifestazione musicale ottenne in media, sempre su Raiuno il 52,1% di share con 11 milioni 603mila spettatori.

LEGGI ANCHE > «I migranti, pentolone e hakuna matata»: polemiche social per una battuta di Bisio a Sanremo

I dati auditel della prima serata di Sanremo 2019: 49,5% di share, in calo

La prima parte della prima serata di Sanremo 2019 (precisamente dalle ore 21.16 alle 23.56) ha ottenuto 12 milioni 282mila telespettatori pari al 49,4% di share. Invece la seconda parte (dalle ore 00.01 all’1.14) ha fatto registrare 5 milioni 120mila spettatori con il 50,1% di share.

Gli ascolti da record del 2018: 11,6 milioni di spettatori e 52,1%

La prima serata del Festival di Sanremo 2018 raggiunse quota 11 milioni 603mila telespettatori, con uno share del 52,1%. Il picco di ascolto un anno fa era stato raggiunto alle 20.58, quando in scena c’erano Baglioni e Fiorello. Erano incollati a Raiuno ben 17 milioni 200mila spettatori.

Nel dettaglio la prima parte della prima serata di Sanremo 2018 (dalle ore 20.43 alle 23.47) registrò 13 milioni 776mila spettatori, con uno share del 51,4%. La seconda parte invece (dalle ore 23.52 all’1.14) fu seguita da 6 milioni 619mila spettatori, pari al 55,3% di share. Il picco di share fu toccato allora alle ore 00.03: il 57,9%.

(Foto di copertina da archivio Ansa: Virginia Raffaele, Claudio Baglioni e Claudio Bisio sul palco del Teatro Ariston di Sanremo durante la prima serata del Festival 2019. Credit immagine: ANSA / ETTORE FERRARI)