La febbre di Higuain è come quella di un bambino che non va a scuola perché non ha fatto i compiti

di Gianmichele Laino | 16/01/2019

Higuain
  • Higuain ha la febbre e non gioca Milan-Juventus

  • Clamorosa ipotesi di mercato sull'attaccante argentino

  • Le formazioni ufficiali della finale di Supercoppa Italiana

Il meme più virale su Gonzalo Higuain che questa sera, alle 18.30 ora italiana, non scenderà in campo per la finale di Supercoppa Italiana tra Milan e Juventus (diretta su Raiuno e su Raiplay, oltre che in onda su Radio1), è quello di un bambino che mette il termometro sotto l’acqua calda per far salire la colonnina di mercurio. L’attaccante argentino non vuole scendere in campo perché la sua avventura al Milan sponda rossonera è finita qui.

LEGGI ANCHE > MILAN-JUVENTUS DIRETTA STREAMING

Higuain non gioca contro la Juventus

Era il segreto di Pulcinella, anche se l’attaccante era partito lo stesso per l’Arabia Saudita insieme ai compagni di squadra. Oggi, tuttavia, non si è messo in posa per la fotografia di rito scattata agli altri suoi colleghi del Milan e si è limitato a comunicare, attraverso i social network, il suo supporto alla squadra. Le voci più ricorrenti, negli ultimi tempi, sono quelle di un suo trasferimento al Chelsea di Maurizio Sarri, l’allenatore che gli ha permesso di raggiungere il record di gol in Serie A.

La clamorosa bomba di mercato su Higuain

Ma c’è anche una clamorosa ipotesi dietro l’angolo. Che riguarda proprio gli avversari di giornata. Higuain, infatti, ha ancora un legame con la Juventus. L’attaccante è al Milan in prestito con diritto di riscatto. Possibile, a questo punto, che i rossoneri non esercitino l’opzione e che, dato l’infortunio di Mario Mandzukic, la Juventus possa pescare in casa richiamando alla base proprio l’attaccante argentino. L’ipotesi di una coppia Higuain-Ronaldo sta prendendo sempre più piede nelle ultime ore e la bomba è pronta a scoppiare.

Le formazioni ufficiali di Milan-Juventus, finale di Supercoppa Italiana

Sarà solo fantamercato, in una sessione invernale che doveva passare in sordina e che, in realtà, sta avendo risvolti clamorosi? Le prossime 24 ore saranno senz’altro decisive. Intanto, c’è una finale di Supercoppa Italiana da giocare. Rino Gattuso e Massimiliano Allegri hanno già fatto le loro scelte. Ecco le formazioni ufficiali:

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo. All. Allegri

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso