Netflix incontra Roald Dahl: il trailer della nuova serie

di Gaia Mellone | 28/11/2018

  • Roald Dahl, scomparso nel 1990, era sceneggiatore e aviatore britannico, ma è conosciuto soprattutto per i suoi romanzi per bambini

  • Netflix ha annunciato di star lavorando ad una serie animata basata su alcuni dei libri di Dahl

  • La vedova ha dichiarato: «Non vediamo l'ora di far conoscere a tutti i bambini le sue storie. Roald ne sarebbe entusiasta»

Una stecca di cioccolato che viene scartata e dentro ha un biglietto d’oro. Non serve aggiungere altro, perché il riferimento a La Fabbrica di cioccolato è immediato. La novità, è che su quel biglietto d’orato campeggia la N rossa di Netflix. La piattaforma streaming ha annunciato che sta realizzando una nuova serie animata, che porterà sui piccoli schermi di casa nostra le bellissime storie di Roald Dahl.

LEGGI ANCHE > Black Mirror ha pronto un regalo di Natale molto speciale per i suoi fan

Roald Dahl arriva su Netflix, ma non sarà un live action

Le storie di Roald Dahl hanno fatto compagnia a tutti i millennials durante la loro infanzia, ma Netflix vuole far vivere le stesse emozioni anche ai più piccoli delle nuove generazioni. A loro è rivolta la nuova serie animata ispirata alle storie dell’autore britannico, che si differenzia da quelle portate negli ultimi anni al cinema perché non sarà un live action. Dal piccolo video condiviso sui social, si può immaginare che il primo capitolo sarà su La Fabbrica di cioccolato, con Williy Wonka che decide di aprire le porte della sua azienda per trovare un bambino degno del suo impero. Ma non si fermerà lì: i titoli previsti comprendono anche Matilda e il GGG – Grande Gigante Gigante, entrambi protagonisti di film da record d’incassi rispettivamente nel 1996 e 2016.

«Nessuno al mondo può farlo meglio di noi»

«Immergerci negli straordinari mondi delle storie di Roald Dahl è stato un onore e un grande divertimento» ha dichiarato Melissa Cobb, Vicepresidente di Kids & Family Content di Netflix presentando il progetto, aggiungendo di essere «grati per la fiducia che la Roald Dahl Story Company e la famiglia Dahl hanno riposto nel nostro team e nella sua capacità di creare nuovi momenti di gioia condivisa per famiglie in tutto il mondo». I viaggi dei personaggi creati dalla mente di Dahl verranno reinterpretati «in modi freschi e contemporanei, con un’animazione e dei valori di produzione di altissima qualità», ha aggiunto Cobb. «Netflix è conosciuto in tutto il mondo per la sua innovazione a qualità nel raccontare storie» ha scritto Gideon Simeloff, direttore strategico per The Roald Dahl Story Company nel comunicato stampa ufficiale, «Non c’è nessun’altra piattaforma al mondo in grado di sviluppare intrattenimento animato per tutta la famiglia a questi livelli e su questa scala». La data d’uscita non è ancora stata resa pubblica, nel frattempo meglio fare visita ai propri figli e nipoti e ripassare un po’. 

Netflix incontra Roald Dahl, la lista di tutti i titoli

La fabbrica di cioccolato

Matilda,

Il Grande Gigante Gentile – il GGG

Gli Sporcelli

Il grande ascensore di cristallo

La magica medicina

Boy

In solitario. Diario di volo

Il coccodrillo enorme

Io, la giraffa e il pellicano

Un gioco da ragazzi e altre storie

I Minipin

Il dito magico

Agura Trat (Esio Trot)

Sporche bestie

Rhyme Stew

(Credits immagine di copertina: frame del video promozionale Netflix)

TAG: Netflix