sassari
|

Sassari, ragazzo di 14 anni accoltella il compagno della mamma per difenderla dalle botte: arrestato

Un ragazzo di 14 anni è stato arrestato a Sassari dopo aver accoltellato il compagno della mamma. Il minorenne ha impugnato un coltello per difendere la madre che, per l’ennesima volta, veniva aggredita e picchiata dal suo uomo. L’adolescente è stato arrestato dalla Polizia.

 

LEGGI ANCHE:
Lignano Sabbiadoro, due ragazzini massacrano un coetaneo e pubblicano il video sui social
Cursi, spara ai vicini di casa per il parcheggio: tre morti e una ferita

 

Sassari, ragazzo accoltella il compagno della madre per difenderla dalle aggressioni

L’episodio è avvenuto ieri sera nella zona di via Napoli, al centro della città. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra Volanti della Questura di Sassari e il 118. Il ferito è stato trasportato all’ospedale Santissima Annunziata, dove si trova ricoverato in gravi condizioni, ma la sua vita non sarebbe in pericolo. Sulla vicenda indagano ora gli uomini della Squadra Mobile di Sassari, guidati dal dirigente Dario Mongiovì. Il minorenne, su disposizione della Procura di Sassari, è stato accompagnato questa mattina in una comunità terapeutica per adolescenti.

(Foto di copertina da archivio Ansa: la simulazione di un’aggressione a una donna. Credit immagine: ANSA / ALESSANDRO DI MEO)

TAG: Sassari