Facebook down, utenti in tutta Italia senza il social network

di Redazione | 26/09/2018

Facebook down

Facebook down. Oggi, mercoledì 26 settembre, molte migliaia di persone in tutta Italia, lungo tutta la penisola, sono rimaste senza il più noto e utilizzato social network e hanno segnalato online i loro problemi di accesso alla piattaforma. Stando ai dati diffusi dal sito Downdetector, e alla lunga serie di commenti pubblicati dagli utenti, il sito si sarebbe ‘fermato’ a metà giornata. Il grafico relativo al numero di segnalazioni del disservizio indica un picco dopo una mattinata trascorsa senza intoppi.

 

Facebook down
(Le segnalazioni del down di Facebook il 26 settembre 2018. Tabella da: Downdetector.it))

 

Facebook down mercoledì 26 settembre: le segnalazioni e i commenti degli utenti

«Facebook morto… Dalle 13.40 di oggi 26 settembre…  Anche i ricchi piangono!», è uno dei messaggi postati. E ancora, un altro utente: «È impossibile fare dei post. Mi si chiude di continuo la finestra. Solo a me?». Le segnalazioni sono arrivate una dopo l’altra: «A me non funziona sia Facebook su pc Windows che su Android! Mentre Facebook lite sempre su Android sembra funzionare per ora!». «A che starà lavorando Facebook? …è impossibile entrare».

 

facebook down
(Immagine: screenshot da Facebook)

 

Uno dei messaggi comparso su Facebook agli utenti che hanno notato il down è: «Sorry, something went wrong. We’re working on it and we’ll get it fixed as soon as we can». Ovvero, in italiano: «Ci scusiamo, qualcosa è andato storto. Ci stiamo lavorando e provvederemo a sistemarlo il prima possibile».

 

Facebook down
(Mappa delle interruzioni di Facebook da Downdetector.it, 26 settembre 2018)

 

Il picco del grafico di Downdetector indica 1.235 segnalazioni intorno alle 13. La mappa delle interruzioni indica difficoltà soprattutto nelle aree di Milano, Roma, Napoli e Palermo. Ma anche in altre zone, al Centro Italia e al Nord Est. Dunque, problemi a macchia di leopardo.

(Immagine di copertina: mappa delle interruzioni di Facebook da Downdetector.it, 26 settembre 2018)