Cena Salvini
|

Ma cosa mangia Matteo Salvini?

De gustibus non disputandum est, dicevano latini. A guardare lo spuntino di Matteo Salvini, però, viene da pensare che i nostri saggi e antichi avi non avessero pii così tanta ragione. Il leader della Lega ha condiviso sul proprio profilo Instagram la foto di uno suo spuntino – forse una cena – prima di andare in doccia. Un panino poco gourmet e con accostamenti che dovrebbero far rabbrividire gli appassionati de La Prova del Cuoco.

LEGGI ANCHE > Di Maio e il rinvio del decreto migranti per fermare Salvini

Salame, formaggio e salsa rosa in un panino al sesamo tipico dei famosi hamburger da fast food americano. Una ricetta innovativa, ma dal sapore discutibile che, però, sembra essere considerata come «qualcosa di speciale» dal ministro dell’Interno. Chissà cosa ne pensa la fidanzata del leader leghista, Elisa Isoardi, che dalla scorsa settimana è al timone della Prova del Cuoco. O, forse, è stata proprio lei a preparare lo spuntino per lui.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Torni a casa e, prima della doccia, decidi che ti meriti qualcosa di speciale: pane, formaggio, salsa rosa e salame

Un post condiviso da Matteo Salvini (@matteosalviniofficial) in data:

Cena Salvini, in quel panino poco «made in Italy»

A parte il pane, tipico delle catene fast food americane, nel panino di Salvini c’è anche del formaggio. Parmigiano, Grana Padano, Puzzone di Moena, Panerone, Toma o Castelmagno? Niente di tutto questo. Per condire il suo sandwich, Matteo Salvini ha varcato i confini dell’Italia e del tanto decantato – da lui – made in Italy, arrivando in Svizzera per qualche fetta di Emmental.

Cena Salvini, nel menù anche una birra tedesca

E non basta. Qualche giorno prima Matteo Salvini aveva anche posta la foto di un pranzo mentre stava per bere una birra. Peroni, Moretti, Ichnusa o Menabrea? Nessuna di questa, ma una bella e gelata birra tedesca: la Franziskaner.

 

(foto di copertina da profilo Instagram di Matteo Salvini)