La notizia su cui non c’è niente da ridere

di Redazione | 17/07/2018

linosa

Sta diventando virale un post, diffuso dalla pagina Facebook “Adotta anche tu un analfabeta funzionale” in cui compare un vistoso gruppo di sorrisi sotto questa notizia qui.

LEGGI ANCHE > Chi non crede alle immagini dei morti ripresi da Open Arms

La notizia si riferisce a quello che è successo davanti a Linosa. Quattro migranti, insieme ad altre 26 persone, si sono tuffati in mare alla vista delle navi Potector e Monte Sperone. Si sono gettati mollando per primi il barcone strapieno con a bordo 477 vite che sono sbarcate sulle coste italiane  tra domenica e lunedì a Pozzallo. All’arrivo dei soccorsi hanno pensato di raggiungere per primi le imbarcazioni, magari pensando che quelle navi non si sarebbero avvicinate mai. E sono morti.  A confermare il decesso è stata la squadra mobile di Ragusa. Al comandante e ai 10 componenti l’equipaggio di scafisti che pilotavano il barcone la Procura di Ragusa ha contestato il reato di morte come conseguenza di altro delitto oltre al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Gli 11 sono stati fermati.

Non c’è nulla da ridere. Eppure questo post fa riflettere con quale facilità smettiamo di esser umani, specialmente in rete.