Su Facebook si potrà silenziare una parola (ed evitare così spoiler per un mese)

di Redazione | 27/06/2018

Facebook keywords

Si può silenziare una parola chiave su Facebook? Per evitare spoiler su una partita di calcio, una serie tv o per evitare l’argomento su cui parlano tutti? Sarà possibile. Facebook permetterà agli utenti di silenziare un singola keyword.

LEGGI ANCHE > Facebook, un bug ha reso pubblici i post privati di 14 milioni di utenti

FACEBOOK KEYWORD: UNA RIVOLUZIONE

La parola odiata non comparirà più in bacheca per 30 giorni (a meno che la funzione non venga poi disattivata). Ad anticipare la news è stato, questa domenica, Chris Messina, l’inventore dell’hashtag su Twitter, che ha scovato la funzione spulciando il codice di Facebook e ha pubblicato la scoperta con un tweet.

Il social network ha poi confermato a TechCrunch come l’intuizione fosse quella giusta. Per bloccare la parola chiave sarà necessario partire da un post che la contiene. E questa verrà bloccata per 30 giorni.

Basta andare sull’icona dei tre puntini, in alto a destra, comparirà la consueta schermata delle opzioni. Tra queste ci sarà anche “Snooze keywords in this post” (“Silenzia le keyword nel post”). Al funzione segue il blocco silenzio su un utente, pagina o gruppo che si segue per un mese intero (prorogabile). Attualmente “Facebook keyword” è in fase di testing. In tanti però, ci scommettiamo, non vedono l’ora di usarlo.

 

(foto Oliver Berg/dpa)