Emma Marrone
|

Emma Marrone e Tiziano Ferro contro il ministro Fontana

Emma Marrone e Tiziano Ferro sono alcuni dei personaggi artistici più famosi che hanno preso posizione contro il ministro Fontana per le sue dichiarazioni contro le famiglie arcobaleno.

EMMA MARRONE E TIZIANO FERRO CONTRO FONTANA SULLE FAMIGLIE GAY

La cantante salentina ha postato su Twitter una foto nella quale abbraccia un piccolo con una sciarpa arcobaleno al collo, durante una manifestazione per i diritti Lgbt. A corredo dell’immagine Emma Marrone ha invitato Fontana «ad arrestarci tutti», con un @ alla pagina Twitter dell’associazione Famiglie Arcobaleno. Più personale, anche se altrettanto duro, il messaggio di Tiziano Ferro. Su Instagram il cantante ha scritto: «Non voglio supporto mi basterebbe smettere di sentirmi invisibile», con un hashtag #gayfamily lanciato per promuovere il Lazio Pride che si svolgerà a Ostia il 14 luglio.

 

Un altro cantante noto, Ermal Meta, si è schierato contro le dichiarazioni di Lorenzo Fontana. «Rientro oggi e leggo di dichiarazioni da parte del ministro #fontana che in nome del suo essere cristiano dichiara invisibili le unioni arcobaleno. Ma davvero credete che al buon Dio interessi come raggiungete l’orgasmo? Non gli interessa nemmeno di cosa vi rende felici, ma che siate felici. E allora Siate persone felici, di questo c’è bisogno. Di persone felici. A qualsiasi costo. #altrochechiacchiere #altrocheindicisollevati», ha scritto Ermal Meta.