Marina La Rosa
|

Marina La Rosa svela che anche al GF Casalino voleva fare politica

Potevano mancare le parole di commento sul nuovo governo M5S-Lega da parte degli ex concorrenti della casa del Grande Fratello protagonisti del reality ai tempi di Rocco Casalino? Oggi tocca a Marina La Rosa, altra figura di punta della prima edizione del GF, quella che vide il debutto in televisione dell’attuale capo della comunicazione del Movimento 5 Stelle. È proprio la show-girl siciliana – che dopo il GF si è dedicata ad altre esperienze televisive – a svelare un retroscena fino a questo momento sconosciuto.

LEGGI ANCHE > L’imbarazzante ironia di Libero sulle vecchie foto di Rocco Casalino

Marina La Rosa e il sogno nel cassetto di Rocco Casalino ai tempi del GF

«Lo so che ora è portavoce del governo – ha detto Marina La Rosa al Corriere della Sera -. Beh sa che le dico? Lui era laureato in ingegneria, era intelligente e già da allora aveva un sogno nella vita: fare politica. Si è impegnato. Ci è riuscito. Chapeau». Secondo la concorrente del Grande Fratello, il fatto di essere stato protagonista di un reality non può essere un marchio indelebile che si incolla addosso per tutta la vita.

Confessa di essere stata anche lei vittima di questo pregiudizio. Ma il Grande Fratello, secondo La Rosa, non può rappresentare un motivo per sminuire lo spessore di una persona.  «Era al GF ma voleva lottare per il sud – ha affermato Marina La Rosa -. Noi sentiamo molto questo fatto che la nostra terra è di grande bellezza, ma il Nord è ricco e il sud non ha opportunità. Lui aveva in testo questo obiettivo. Se ce l’ha fatta gliene va dato atto».

Marina La Rosa non ha votato per Rocco Casalino

Ma la collega gieffina di Rocco Casalino non ha mai pensato di seguire le orme dell’attuale capo della comunicazione e futuro portavoce del governo: «Io ho un altro tipo di intelligenza rispetto a lui» – ha affermato la show girl. E non c’è trippa per gatti nemmeno per quanto riguarda un semplice supporto politico: «Non l’ho votato e non ho votato il Movimento 5 Stelle. Ho altre idee politiche e le tengo per me. Detto questo, penso che Rocco Casalino abbia un grande spessore e una grande professionalità e penso che ci si possa fidare di lui».