Immacolata Villani
|

Immacolata Villani è stata uccisa: due volte

Immacolata Villani è la madre di Boscoreale uccisa davanti a una scuola elementare a Terzigno. Aveva appena accompagnato la figlia, di 9 anni, a lezione. A ucciderla, probabilmente, suo marito Pasquale Vitiello, adesso ricercato dalla polizia.

Imma e Pasquale non vivevano più assieme dallo scorso 4 marzo. Qualche giorno fa una discussione in presenza della figlia si trasformò in un acceso confronto tra marito e moglie fatto di calci, spintoni e insulti, al quale – secondo la denuncia presentata ai carabinieri – avrebbe preso parte attivamente anche la suocera di Immacolata. La donna raccontò tutto nella querela presentata ai carabinieri cui fece seguito una controquerela presentata dalla suocera pochi giorni dopo. Ma nessuno fece niente.

LEGGI ANCHE > Un sondaggio preoccupante sul femminicidio: c’è il rischio assuefazione

Oggi Immacolata non c’è più. Uccisa a colpi di arma da fuoco dal suo ex compagno. L’uomo è ora ricercato dai carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata e della stazione locale. Pare che abbia lasciato una lettera dai toni minacciosi, in cui esprimeva la volontà di farsi giustizia da solo.