Metallica
|

I Metallica a Torino cantano «C’è chi dice no» di Vasco e fanno arrabbiare tutti | VIDEO

Probabilmente, pensavano di aver fatto una gran cosa. Invece, i Metallica hanno fatto arrabbiare tutti, sia i loro fan, sia quelli di Vasco Rossi. La band heavy, infatti, ha voluto eseguire un brano del Blasco – C’è chi dice no – nel corso della prima tappa del loro mini-tour in Italia. Dal palco del Pala Alpitour di Torino, infatti, si sono alzate delle note, ovviamente con tanto di rivisitazione, piuttosto familiari all’ascoltatore di musica italiano.

METALLICA, IL VIDEO DELL’OMAGGIO A VASCO ROSSI


La cosa che, tuttavia, James Hetfield e compagni non potevano immaginare è stata la sommossa popolare per questa loro scelta. I fan di Vasco Rossi si sono infatti arrabbiati per la versione piuttosto approssimativa del brano del loro idolo (ridotto a un giro di schitarrata, caratterizzato da un italiano zoppicante e da una esecuzione un po’ troppo svagata). Fanno loro eco i fan dei Metallica che, a un certo punto, sono rimasti davvero sbigottiti per la scelta dei loro beniamini.

METALLICA, LE PROTESTE VIA TWITTER

Le perplessità che hanno accompagnato l’esecuzione dei Metallica si riflettono sui social network, dove C’è chi dice no in versione heavy metal è diventato un vero e proprio oggetto di dibattito.

L’evento più atteso dai fan della band statunitense era stato sponsorizzato quasi come un contraltare alla finale di Sanremo 2018. Una sorta di baluardo della «musica pura» contro la sua commercializzazione. Eppure, con questa scelta, i Metallica sembrano aver lasciato terreno proprio a quest’ultimo aspetto.

(Credit Image: © Alessandro Bosio/Pacific Press via ZUMA Wire)

TAG: Metallica