Il video di Renzi a Striscia è un deepfake, ma in tanti ci stanno cascando | VIDEO

di Redazione | 24/09/2019

video Renzi a Striscia

C’è un video che, da qualche ora, sta girando sui social network. Ritrae un «Matteo Renzi» in un presunto fuorionda pubblicato da Striscia la Notizia, in cui offende Giuseppe Conte, Nicola Zingaretti, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e altre personalità di spicco del mondo politico. Ovviamente, si tratta di un video falso, pubblicato solo a scopi satirici. In modo particolare, il video non è realizzato attraverso l’uso di un attore, ma attraverso il sistema del deepfake, ovvero di un’intelligenza artificiale che rende l’immagine molto più credibile, quasi prossima all’originale.

Video Renzi a Striscia: si tratta di un deepfake

Il video è stato trasmesso da Striscia la Notizia nella giornata di ieri. E ha subito fatto scandalo. Proprio perché il sosia di Matteo Renzi è talmente tanto somigliante a lui da indurre in errore gli utenti più distratti. Che, a quanto pare, sono tantissimi: diverse persone hanno condiviso il video offendendo il vero Matteo Renzi, dicendo che le cose che ha affermato nel presunto fuorionda sono gravissime e che non è credibile come personalità politica.

Video Renzi a Striscia, l’equivoco nato sul web

Il video deepfake di Striscia la Notizia è finito in diversi gruppi Facebook e su diverse pagine. I commenti degli utenti sono inequivocabili: «Ecco i Mattei uno peggio dell’altro. E questi dovrebbero difendere il popolo Italiano?» oppure «Ma chi dice che non è Renzi su quali basi lo afferma? Se non fosse lui, date le sue abitudini, avrebbe subito querelato». Questo per far capire la natura dell’equivoco.

In ogni caso Striscia La Notizia, dopo averlo mandato in onda, l’ha pubblicato anche sui suoi canali social dove, con una battuta, ha anche fatto capire che non si tratta del Renzi originale.