Lo strano caso di Stefano rubacuori | di Gabriele Parpiglia

di Gabriele Parpiglia | 30/06/2020

Stefano De Martino

«Non leggere il web quelle sono fake news». Così Stefano De Martino ha chiuso in trasmissione, a “Made In sud”, il flusso di notizie riguardante la sua vita privata circolate nelle ultime settimane e dopo la separazione con Belen Rodriguez. E noi diamo ragione a Stefano. Vi spieghiamo il motivo.

Stefano De Martino e il Fake Web

Per spiegare questa storia è necessario partire da un caso che questa settimana è esploso sui media e dimostra tutta la fragilità di gran parte del web. Il caso è legato al dj Federico Chimirri, ex fidanzato di Silvia Provvedi, che è stato confuso dalla maggior parte di siti e anche da qualche testata giornalistica con Giorgio De Stefano, vero compagno de “La Donatella”, che è stato arrestato per una serie di reati tra cui associazione mafiosa e altri reati degni di un romanzo-criminale. Solo che la maggior parte di siti web e, ripetiamo, anche qualche testata ha confuso De Stefano con Chimirri. Alcuni sono stati anche avvertiti dal sottoscritto dell’errore e hanno corretto in tempo prima che Chimirri insieme con il suo legale annunciasse a “Le Iene” querele a pioggia per immagine devastata e lavori persi a causa dell’errore. Il web prende, getta in pasto, scatena l’effetto ping-pong e nessuno può fermare l’ondata. Su questo De Martino ha ragione. Ma attenzione…

Siamo partiti da questo esempio, sicuramente più drastico, per arrivare a raccontare un’altra storia, diciamo, dalle coordinate simile. Iniziamo.

La notizia su Stefano De Martino

Nel weekend abbiamo lanciato la notizia che Stefano De Martino, nella sua Napoli, farebbe strage di cuori. Casa nuova, barca lucidata a nuovo in mare, tramonto nel cuore e un futuro lavorativo luminoso, pare, accanto a Mara Venier e Fatima Trotta, a Domenica In (notizia, questa, delle ultime ore).

Ma torniamo al cuore. Dopo la separazione con Belen Rodriguez, il conduttore di “Made in Sud” non ha rilasciato dichiarazioni in merito se non: «Con le donne ho chiuso». Ma girovagando per i vicoli di Napoli, lì dove nascono le notizie, ovvero per strada; abbiamo scoperto che nella nuova vita di Stefano ballano, danzano molti cuori. Due, una bionda e una mora, parrebbero sicuri.

Andiamo con ordine.

Il tatticismo

Già in passato De Martino, bravissimo nel gestire la sua comunicazione e il basso profilo quando serve, ha scelto di uscire allo scoperto (dopo l’ennesima rottura con Belen, ndr) solo con la stilista e influencer Gilda Ambrosio. Altre conquiste? Ufficialmente nessuna. Però, però, però, nel cuore di Stefano altre fiamme hanno preso fuoco: Chiara Scelsi, la giovane modella Diletta (che di cognome non fa Leotta, ndr), la showgirl Cristina, la mora Giorgia. E ancora. L’attrice Katy sono state dolci meteore che hanno toccato il cuore di Stefano. Alcune sono sfuggite all’attenzione dei media, altre no e i paparazzi, a volte, lo hanno pizzicato, altre no. Chi scrive invece ne conosce i racconti personali o le serate o le serate d’estate, fate voi.

Stefano, nei suoi spostamenti è molto serioso e rigoroso. Controlla tutto in modo maniacale per proteggere la sua privacy come è giusto che sia, ma non sempre le info riescono a contenersi soprattutto quando sei sulla cresta dell’onda, come nell’ultimo periodo, e forte dei successi meritati e ottenuti sul campo televisivo con gli occhi e i flash dei paparazzi addosso. E soprattutto sei single… nella bella Napoli.

Il mare e i tramonti per Stefano De Martino

A proposito di Napoli ci sono due ragazze: la prima di chiama Maria e fa la ballerina. La seconda Sara, professione Make up artist. Due ragazze che avrebbero perso la testa per il ballerino, avrebbero condiviso del tempo con lui che però di innamorarsi, di storie serie, al momento non ne vuol sapere anche se con Maria forse qualcosa di più al momento c’è.

E ATTENZIONE: abbiamo scritto Maria e non Maria Rosaria, quest’ultima non fa parte di “Made in Sud” da anni. In uno scambio di persona dovuto a un titolo sbagliato, si è ritrovata per pochi minuti al centro del gossip per il magico effetto ping-pong del web che non conosce l’approfondimento. Pochi minuti in cui nessuno si è preoccupato di capire se Maria Rosaria fosse ancora a “Made in Sud” o meno o se fosse stato un errore di battitura (anche perché si parla da un lato di una mamma e dall’altro di una ballerina del cast, ndr). Pochi minuti in cui nessuno si è soffermato per dire: «Ma come è possibile che sia lei dato che è a casa in versione mamma?». E infatti non è lei.

Dunque ribadiamo: non Maria Rosaria, ma Maria. Ma per i click-like va bene così, basta non controllare e “sparare” prima il nome, poi la reazione della stessa, che ha voluto raccontare il suo dolore per esser associata al conduttore sui social. Ribadiamo: stiamo parlando della sensuale Maria e non della dolce mamma Maria Rosaria. Per ulteriori info: chiedere a chi lavora dietro le quinte della trasmissione. Quale? Made in Sud. Anche se immaginiamo che per la quiete di tutti, regni il silenzio.

L’addetto stampa

Non appena pubblicata la notizia il bravo ufficio stampa di Stefano De Martino però ha tentato di imbavagliare la notizia chiedendo smentita (lecito) e aggiungendo che:

1. non si possono pubblicare notizie senza fotografie;

2. la notizia andava immediatamente rimossa dal sito perché non gradita.

Ora, la richiesta di smentita (che a parer di molti risulta nel gergo giornalistico come una doppia conferma, ndr) è lecita, giusta, corretta. Ma chiedere di non pubblicare una notizia «perché non gradita, o perché non ci sono le fotografie» (che poi le foto di entrambe le ragazze le abbiamo: non quelle con De Martino, anche perché la paparazzata ha un prezzo che solo i settimanali potrebbero permettersi, ndr), è una sorta di codice che è apparso in forma scritta, a noi, via mail, ma riflettendoci bene non troverebbe collocazione nemmeno lontanamente nel codice delle regole a Hogwarts, la scuola di Harry Potter.

Smentita arrivata, fatta, ma nessuna rimozione. Noi continuiamo a sostenere le nostre fonti e aggiungiamo che la notizia pubblicata ha creato non poco scompiglio dietro le quinte di “Made in Sud” con telefonate roventi.

Già perché è lì che De Martino avrebbe conosciuto entrambe le ragazze (attenzione, non Maria Rosaria, ma Maria, lo ripetiamo e Sara, ndr).

Detto ciò: sappiamo quanto Stefano sia attento alla sua privacy e quanto sia difficile per i fotografi immortalarlo in situazioni non ufficiali o concordate. Attento a tal punto che in passato già a “Stasera tutto è possibile”, trasmissione condotta con successo da De Martino nel periodo in cui era tornato con Belen Rodriguez, una ospite, donna, mora, era saltata fuori stranamente, all’improvviso. Come mai?

Ma l’estate, la calda estate di De Martino è alle porte e noi aspettiamo di capire chi la spunterà nel cuore del bravo conduttore anche se, in fondo, tifiamo per un suo ritorno con Belen. E a proposito di Belen…

La reazione di Belen

Dopo aver pubblicato la notizia che racconta minuziosamente la nuova vita di Stefano De Martino a Napoli, tra mare, una nuova casa, discoteche e due donne che si conterebbero il suo cuore; l’ex moglie Belen Rodriguez ha postato (subito dopo le news di Giornalettismo) prima dei limoni, poi delle frasi di un libro che segnano un momento di poca felicità (L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita). E anche ieri mattina sulla sua home sono apparsi nuovamente dei limoni. Sberleffo? O segnale di un qualcosa che si nasconde nel cuore, profondo, della showgirl e che solo una persona può intuire come messaggio da afferrare al volo?

Attendere prego…