Star Trek: Picard rinnovato e sequel de Il Silenzio degli Innocenti su CBS

di Thomas Cardinali | 13/01/2020

Il network CBS ha annunciato due importanti novità per quanto riguarda la propria programmazione, la più importante è senza dubbio il rinnovo di Star Trek: Picard per una seconda stagione. La serie debutterà in contemporanea su Prime Video in tutto il mondo il prossimo 23 gennaio ed uscirà un episodio a settimana, ma l’eccitazione per il ritorno di Patrick Stewart nei panni dello storico capitano di Star Trek Generation ha convinto la CBS a ordinare una seconda stagione ancor prima della premiere.

Julie McNamara, vice presidente della CBS ha spiegato i motivi di questa scelta come riporta Deadline:

La grandezza raggiunta dall’energia e dall’eccitazione intorno alla premiere di Star Trek: Picard hanno superato tutte le aspettative di tutti noi di CBS All Access. Siamo entusiasti di annunciare i piani per una seconda stagione ancor prima del debutto della serie, e siamo fiduciosi nel pensare che, quando verrà presentata in anteprima il 23 gennaio, sia i fan di Star Trek che i nuovi telespettatori saranno catturati dal cast stellare e dalla trama meticolosamente elaborata dal team creativo”.

Il team creativo è composto  Alex Kurtzman, Michael Chabon, Akiva Goldsman, James Duff, Patrick Stewart, Heather Kadin, Rod Roddenberry e Trevor Roth, che sono i produttori esecutivi. Il ricchissimo cast è completato da Alison Pill, Harry Treadaway, Isa Briones, Santiago Cabrera, Michelle Hurd ed Evan Evagora.

Star Trek, ma anche Clarice Starling nel futuro CBS

Oltre alla seconda stagione di Star Trek: Picard la CBS sta lavorando a una serie su Clarice Starling

Non c’è solo il rinnovo di Star Trek: Picard tra le grandi novità della CBS, dato che con ogni probabilità arriverà a breve la conferma ufficiale di una serie dedicata a Clarice Starling, storico personaggio interpretato da Jodie Foster nella pellicola capolavoro Il Silenzio Degli Innocenti. La serie verrà prodotta a livello esecutivo da Alex Kurtzman e Jenny Lumet, che hanno commentato in una nota:

Dopo oltre 20 anni di silenzio, abbiamo il privilegio di dare voce a una delle eroine americane più famose: Clarice Starling. Il coraggio di Clarice e la sua complessità ci hanno sempre mostrato la via, sebbene la sua storia personale sia sempre rimasta avvolta nell’oscurità. Ma oggi come oggi abbiamo bisogno di sentire proprio la sua storia: la sua resilienza, la sua lotta, la sua vittoria. È arrivato il suo momento”.

Sembra chiaro che il personaggio di Hannibal Lecter non sarà incluso nella serie, dato che è stata diffusa una prima sinossi:

È il 1993: è passato un anno dagli eventi del Silenzio degli Innocenti. Clarice è un tuffo nella storia mai raccontata di Clarice Starling e del suo ritorno sul campo a caccia di serial killer e predatori sessuali nel bel mezzo del mondo politico di Washington D.C.

Chissà se invece non sarà tutta pre tattica e vedremo con un ruolo secondario l’iconico serial killer, la cui interpretazione valse l’Oscar a Anthony Hopkins.

TAG: Star Trek