La notizia più bella: Silvia Romano è libera

09/05/2020 di Redazione

Silvia Romano libera. Sembrava un miraggio, è diventata una splendida realtà un anno e mezzo dopo il suo rapimento. I servizi d’intelligence italiani hanno lavorato per arrivare a questo risultato. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio hanno dato la notizia ai cittadini italiani. «Silvia Romano è libera. Lo Stato non lascia indietro nessuno. Un abbraccio alla sua famiglia. E un grazie alla nostra intelligence, all’Aise in particolare, alla Farnesina e a tutti coloro che ci hanno lavorato» – ha affermato Luigi Di Maio.

LEGGI ANCHE > Mettiamo uno striscione in ogni comune per Silvia Romano libera

Silvia Romano liberata, storia di un anno e mezzo di passione

Silvia Romano era stata sequestrata a Chakama, in Kenya lo scorso 19 novembre 2018. Nel Paese africano stava svolgendo un servizio di volontariato per la onlus Africa Milele. Il padre di Silvia Romano è stato contattato dall’Ansa e ha dichiarato: «Fino a quando non sentirò la voce di mia figlia, non ci crederò al 100%. Lasciatemi respirare ora, è una notizia bellissima».

Giornalettismo ha cercato di seguire da molto vicino la vicenda di Silvia Romano. Abbiamo parlato dei tentativi di depistaggio sul suo rapimento, che sono arrivati anche al nostro giornale, attraverso una mail sospetta che si è rivelata essere il maldestro espediente per ottenere del denaro in bitcoin. Ma ci sono state anche fake news relative al rapimento, così come infinite manifestazioni d’affetto per la ragazza di 24 anni che adesso può tornare di nuovo in Italia. Il suo arrivo è previsto per domani pomeriggio all’aeroporto di Roma Ciampino.

LE TAPPE PIÚ SIGNIFICATIVE DELLA VICENDA DI SILVIA ROMANO

L’ultima chat con Silvia 20 minuti prima del rapimento

Il padre di Silvia Romano rompe il silenzio e fa gli auguri alla figlia

Silvia Romano, ora Italia e Kenya collaborano

Tutti gli orribili commenti contro Silvia Romano

 

Share this article
window._taboola = window._taboola || []; _taboola.push({ mode: 'thumbnails-b', container: 'taboola-below-article-thumbnails', placement: 'Below Article Thumbnails', target_type: 'mix' }); -->