Sanremo 2020, per quote e critica Elodie raggiunge Anastasio

05/02/2020 di Thomas Cardinali

sanremo 2020 duetti

Sono 24 i Big in gara che si sfideranno dal 4 febbraio su Rai 1 per conquistare il podio del Festival di Sanremo 2020. Nelle prime due serate  (qui per leggere la divisione) saranno divisi in du gruppi da 12. Se sul favorito sembrano essere tutti d’accordo, con Anastasio a 5,00, raggiunto – dopo l’esibizione di ieri – da Elodie, con la stessa quota.

Le Vibrazioni, conquistano il primo posto assegnato dalla giuria demoscopica e passano da 25,00 a 12,00. Tra le canzoni più sanremesi di questa edizione c’è sicuramente quella di Diodato, che grazie alla sua intensa “fai Rumore” scala la classifica parziale posizionandosi al terzo posto e convince i bookmaker a tagliare la quota da 20,00 a 6,00.

Ad aprire il Festival è stata Irene Grandi con un brano scritto per lei da Vasco Rossi e Gaetano Curreri. L’emozione forse le ha giocato un brutto scherzo ma la classe non è acqua e oltre a conquistare il quarto posto passa da 25,00 a 8,00. Stabile a quota 7,00 Achille Lauro nonostante un’esibizione da grande performer, che resterà nella storia del Festival. Perde invece posizioni Alberto Urso (sesto posto per lui) che vede alzare la sua offerta da 6,00 a 8,00

Sanremo 2020: Anastasio mette d’accordo stampa e bookmaker, Rita Pavone sarà ultima?

sanremo 2020
sanremo 2020

 

Gli analisti di Stanleybet studiano anche nuove possibilità. Aperte le scommesse sull’ultimo in classifica di Sanremo 2020: Rita Pavone non occupa più l’ultimo posto. La sua esibizione grintosa ha fatto salire le quote: il suo ultimo posto è salito a 10,00. Quote molto più basse per Bugo e Morgan e per il cantante Riki: l’ultimo posto del duo è dato a 2,50, mentre Riki ha raggiunto quota 5,00.

Share this article