Paola Taverna e il messaggio di Grillo per il suo 108: “A ‘nfame, ce l’hai fatta”

di Federico Pallone | 19/10/2019

Paola Taverna
  • Paola Taverna si è laureata con una tesi sul Reddito di cittadinanza

  • La senatrice del M5S ha ricevuto tanti messaggi dai politici

  • Quello di Beppe Grillo è eloquente

Anche i politici si laureano. Stavolta è toccato a Paola Taverna, 50 anni, membro del Movimento Cinque Stelle e  vicepresidente del Senato. La sua tesi sul Reddito di cittadinanza è piaciuta ai professori della facoltà di Scienze Politiche dell’università La Sapienza di Roma: 108 su 110 il voto finale.

LEGGI ANCHE –> DA OGGI CHIAMATELA DOTTORESSA

Paola Taverna: «Per me questa è una rivincita»

In un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano, Taverna ha raccontato la sua esperienza da studentessa: «È l’unico ateneo che mi ha permesso di dare gli esami senza frequentare. Questa per me è una rivincita: mi hanno sempre inquadrata come quella che parlava romano, me ne hanno dette di tutti i colori. A noi del Movimento ci guardavano come quelli impreparati, ignoranti. Ora però ho imparato cosa sono l’Europa, il diritto. Giochiamo ad armi pari», ha detto la senatrice. La veterana del Movimento Cinque Stelle ha escluso qualsiasi tipo di ‘favoritismo’ durante la discussione della tesi: «I professori non mi hanno neanche riconosciuta. Un docente mi ha anche chiesto perché sulla carta d’identità c’è scritto ‘impiegato privato’ come mestiere. È rimasto molto sorpreso quando gli ho detto che sono una senatrice, non mi inquadrava. Poi ha capito chi fossi. Gli insegnanti sono stati tutti molto rispettosi».

Paola Taverna e i messaggi dal mondo della politica

Nell’intervista, Paola Taverna ha rivelato di aver ricevuto numerosi messaggi dal mondo della politica. Uno dei quali è stato molto divertente: «Beppe Grillo mi ha mandato un sms di quelli tipici che ci scriviamo noi, ‘A ‘nfame, ce l’hai fatta’. Sono rimasta comunque davvero stupita dalle reazioni del mondo della politica. Mi ha colpito in modo particolare il messaggio della senatrice del Pd Simona Malpezzi: ‘Non ci conosciamo, ma so riconoscere la tenacia e la forza di una donna, quindi complimenti’», ha detto la vicepresidente del Senato.

[CREDIT PHOTO: ANSA/ETTORE FERRARI]