A Minneapolis un camion si getta sulla folla che manifesta per George Floyd | VIDEO

di Ilaria Roncone | 01/06/2020

  • Durante una protesta a Minneapolis un camion si getta sulla folla

  • Non ci sono feriti né morti tra i manifestanti

  • Il guidatore è stato neutralizzato e, in seguito, arrestato

Durante le proteste per la morte di George Floyd, che ormai vanno avanti in tutto gli Stati Uniti da sei giorni, le immagini e i video di violenza sia da parte dei “riots” che da parte delle polizie locali si sprecano sul web. Tra i video che indubbiamente colpiscono di più c’è quello di un camion che si getta letteralmente sulla folla a Minneapolis. I manifestanti, per fortuna, riescono tutti quanti a mettersi in salvo e neutralizzano il guidatore del camion, che – come si vede nelle immagini – viene portato fuori da forza dal veicolo e travolto dalle persone che hanno rischiato di essere investite.

LEGGI ANCHE >>> Come la polizia di New York investe con le auto i manifestanti che protestano per George Floyd | VIDEO

Camion sulla folla a Minneapolis


Dalla città dell’epicentro delle incredibili proteste che sono state scatenate dall’omicidio di George Floyd arrivano video e immagini di un’autocisterna che punta sulla folla che sta manifestando. Come si vede dal video – che riunisce una serie di riprese da diversi punti di osservazione del medesimo momento -, tutte le persone che fanno parte della folla riescono a spostarsi senza che ci siano feriti. La folla inferocita, dopo che il camion si arresta, tira fuori il guidatore a forza dal veicolo. L’uomo, dopo essere stato violentemente bloccato, è stato arrestato.

L’inarrestabile violenza che arriva da tutte le parti

Il camion si è lanciato sulla folla a Minneapolis nella giornata di ieri e sono in molti ad aver documentato l’accaduto. Dopo essere stato tirato fuori dal camion a forza, come si vede nelle immagini del video, il guidatore viene neutralizzato e malmenato dalle persone che ha provato a investire. In uno dei tanti video c’è anche una persona che tenta di fermare coloro che aggrediscono il guidatore per farlo uscire dal mezzo pesante. «Non potete fargli del male», dice chi riprende la scena con lo smartphone, «fermatevi, fermatevi». Le assurde immagini di guerriglia che arrivano dagli Stati Uniti dipingono una situazione assolutamente fuori controllo, con il presidente Trump che – non più tardi di oggi – ha inquadrato i rivoltosi come un gruppo terroristico di “Antifa” in un tweet (tweet che, tra le altre cose, ha ricevuto un cuoricino dal profilo della Lega di Salvini).

(Immagine copertina dai video della corsa del camion sulla folla)