Maria De Filippi racconta come “C’è posta per te” può cambiare a causa del coronavirus

02/04/2020 di Thomas Cardinali

L’emergenza coronavirus sta rivoluzionando la programmazione televisiva di questi giorni, ma potrebbe anche cambiare quella futura secondo Maria De Filippi. La popolare conduttrice Mediaset ha infatti parlato delle limitazioni imposte dalla pandemia, che la costringe tra le altre cose a mandare in onda Amici senza pubblico. Ora però l’attenzione è anche per la prossima stagione ed in particolare a C’è posta per te, il popolare programma campione d’ascolti che riunisce le persone care. Potrà andare in onda nonostante il coronavirus?  Maria De Filippi ha provato a spiegare il suo punto di vista al Corriere.it.

c'è posta per te maria de filippi
c’è posta per te maria de filippi

Maria De Filippi ha spiegato come l’apertura della busta e il conseguente abbraccio finale potrebbero essere un problema. Non sappiamo quando la nostra vita potrà tornare alla normalità e il presidente Conte è stato molto preciso su questo aspetto: ci sarà una fase 2 di convivenza dove dovremo imparare a vivere con delle nuove norme. Maria De Filippi ha alcune perplessità sul suo programma proprio perché a “C’è posta per te” gli abbracci ci sono sempre stati e rappresentano un momento fondamentale:

“La busta di C’è posta che si toglie e l’abbraccio si potranno ancora fare? Ora non lo so, ma so che la tv deve corrispondere a quello che succede fuori, questo è il momento che viviamo e di conseguenza va pensato tutto diversamente. Magari dovremo abituarci a una riduzione del pubblico, abbiamo visto che si può fare per necessità Tv anche senza ospiti, ci dovremo adattare perché non sappiamo quanto durerà e gli investimenti saranno necessariamente ridimensionati. Ma la Tv – la Tv che faccio io – ha sempre rispecchiato la realtà e dunque dovremo rimodularci: bisognerà dare più importanza alle parole e meno ai comportamenti e quello che diremo dovrà corrispondere ai sentimenti che manifestiamo”.

Dunque potremmo ritrovarci con un’edizione di C’è posta per te molto diversa in futuro, perché Maria De Filippi comunque non ha nessuna intenzione di chiudere il programma che più di tutti le ha dato soddisfazioni in tanti anni di carriera.

Share this article