Sanremo 2021, Amadeus criptico: “Secondo? No, questo sarebbe il primo dopo il coronavirus”

20/04/2020 di Thomas Cardinali

I programmi continuano ad andare in onda senza ospiti in studio e con collegamenti telefonici, come nel caso di Domenica In. Durante la puntata di ieri, domenica 19 aprile, la padrona di casa ha avuto ospite Amadeus e la moglie Giovanna con cui ha naturalmente parlato del periodo di quarantena, ma anche del Festival di Sanremo:

“Sono passati due mesi ma sembrano passati due anni, l’ultimo momento di aggregazione, ne stavamo parlando con Fiorello in questi giorni al telefono…”

Un collegamento dunque per tentare di evadere dalla normalità ormai contraddistinta dalla quarantena nelle nostre case ricordando il grande successo della kermesse di quest’anno. Non sappiamo ancora come evolverà sul lungo termine il coronavirus e se il vaccino sarà pronto in pochi mesi. La preoccupazione ha già fatto pensare ad un possibile rinvio di alcuni mesi per il Festival di Sanremo 2021. Dove, forse, ci sarà ancora una volta Amadeus, che sembra possibilista con una frase significativa:

“L’ultimo Sanremo è stato di aggregazione. Una volta ho detto che al primo non si dice mai di no, al secondo ci si pensa. Ma il prossimo non è il secondo Sanremo, è il primo dopo il Coronavirus”

Anche Fiorello in una delle sue prime dirette Instagram della quarantena ha detto che il coronavirus ha cambiato tutto e che ora si potrebbe intavolare un discorso sul possibile bis.  Intanto la coppia di amici ha già espresso il desiderio di portare al Festival di Sanremo 2021 anche Jovanotti, con cui hanno condiviso anni di divertimento a Radio Deejay. Il popolare showman ha spiegato su Twitter che è già iniziato il pressing di Amadeus.

Staremo a vedere se Amadeus scioglierà nei prossimi mesi le riserve e dirà sì alla Rai per il tanto agognato bis per il Festival di Sanremo 2021.

Share this article