Dal Pino positivo al coronavirus dopo il tampone

Il presidente della Lega Serie A ha avuto il risultato del tampone

06/10/2020 di Redazione

Dal Pino positivo

Il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino positivo al coronavirus. Le istituzioni del calcio continuano a sperimentare da molto vicino gli effetti della pandemia e del suo sviluppo in Italia negli ultimissimi tempi. Una situazione che, chiaramente, non è più così gestibile come sembrava all’inizio e che ha bisogno di nuove contromisure.

LEGGI ANCHE > Marchisio attaccato perché ha espresso il suo parere su Juve-Napoli

Dal Pino positivo al coronavirus: cosa succede ora

Si era parlato di coronavirus nei vertici della Lega, quando Aurelio De Laurentiis – presidente del Napoli – si era recato a Milano per partecipare alla riunione che aveva sancito gli accordi per il nuovo sistema di distribuzione dei diritti televisivi sul massimo campionato di calcio italiano. In quella circostanza, il 9 settembre scorso, il patron del Napoli si era recato nella riunione della Lega con qualche sintomo di indisposizione intestinale. Tuttavia, al suo rientro a Napoli aveva scoperto di essere positivo al coronavirus, avvisando tutti gli altri presenti alla riunione con cui era entrato a contatto.

Ovviamente, le due circostanze non possono essere collegate tra loro (il tampone di Dal Pino è stato processato in queste ultime ore, a quasi un mese di distanza dal contatto del presidente della Lega Serie A con il patron del Napoli), ma la positività del numero uno della Lega Calcio è ancora una volta occasione per valutare l’importanza di stabilire delle regole più precise sui protocolli da seguire, sia per i calciatori, sia per i dirigenti.

Il calcio italiano, al momento, ha i suoi vertici in isolamento. Dal Pino è asintomatico e sta iniziando il suo periodo di quarantena. Ma anche Gabriele Gravina, presidente della Figc, è in isolamento fiduciario, avendo incontrato Dal Pino nei giorni scorsi. Il suo tampone, in ogni caso, sarebbe negativo.

Share this article
TAGS