Charlize Theron dona 1 milione di dollari per fronteggiare coronavirus e violenza domestica

23/04/2020 di Thomas Cardinali

Tra i sostenitori delle campagne contro il coronavirus si aggiunge quest’oggi Charlize Theron. La popolare attrice premio Oscar ha donato la somma di 1 milione di dollari a diverse iniziative benefiche per fronteggiare la crisi che stiamo attualmente vivendo a causa del coronavirus, ma non solo. Da anni l’artista sudafricana sostiene infatti le associazioni che si preoccupano delle donne vittime di violenza domestica. Proprio per questo motivo la somma sarà divisa in due parti uguali: la prima andrà a sostegno di quelle iniziative promosse per fronteggiare la pandemia da coronavirus, l’altra parte invece sarà devoluto a una campagna schierata proprio contro la violenza domestica.

View this post on Instagram

During this unprecedented global crisis, we are being told to shelter in the safety of our homes – but what if our homes aren't safe? For the millions of women and children around the world sheltering with their abuser, home can be dangerous. That's why in support of the global fight against domestic violence during the #covid19 crisis, @ctaop and I are joining forces with CARE and the Entertainment Industry Foundation in standing #TogetherForHer. My team is committing $1 million to COVID relief efforts, with $500,000 specifically designated towards our Together For Her campaign, supporting women against domestic violence through the provision of funds and resources to trusted domestic violence shelters around the world. Our rallying cry is this: Please join us in showing women experiencing domestic violence that they are not alone – we are behind them, with them, for them, #TogetherForHer.

A post shared by Charlize Theron (@charlizeafrica) on

L’attrice ha raccolto la somma attraverso la sua fondazione, la Charlize Theron Africa Outreach Project (CTAOP) e ha annunciato l’iniziativa con un lungo post sul suo profilo Instagram:

Durante questa crisi senza precedenti ci è stato detto di rifugiarci nelle nostre case – ma se le nostre case non fossero luoghi sicuri? Per milioni di donne e bambini nel mondo la casa è un luogo da condividere con il proprio molestatore, le case possono essere pericolose. Ecco perché in supporto della lotta internazionale alla violenza domestica durante questa crisi da COVID-19 la CTAOP ed io stiamo unendo le forze con CARE and the Entertainment Industry Foundation nel motto comune #TogetherForHer. Il mio team sta donando 1 milione di dollari a favore della lotta al coronavirus, con 500mila di questi che nello specifico andranno alla campagna Together For Her, che supporta le donne nella lotta alla violenza domestica e fornisce loro gli strumenti necessari per tornare a considerare le proprie case come luoghi sicuri“.

Charlize  Theron ha invitato anche i suoi follower a sostenere la sua associazione e ad aiutare le vittime di questa terribile pandemia, ma anche le tante donne che purtroppo sono ancora più a rischio perché magari costrette in casa con un uomo violento che potrebbe fare loro del male. L’attrice si è dimostrata un premio Oscar anche nella vita, non solo sul grande schermo. Possiamo intanto ammirarla su Amazon Prime Video nel nuovo splendido film Bombshell che parla proprio delle giornaliste di Fox News vittime di molestie sessuali da parte dell’ex boss del canale Roger Ailes.

Share this article