Ascolti tv 21 aprile, vince sempre Montalbano. In day time minimo storico per Uomini e Donne

21/04/2020 di Thomas Cardinali

Gli ascolti tv del 20 aprile meritano un’analisi ulteriore questa volta. La prima serata non ha avuto sorprese con la vittoria de Il Commissario Montalbano che totalizza con la replica de “Il gioco delle tre carte” 5.904.000 spettatori pari al 21,3% di share. Il risultato è inferiore rispetto a quello della scorsa settimana e nuovamente piuttosto basso per essere un episodio del personaggio creato da Andrea Camilleri.

Il merito probabilmente è della concorrenza di Canale 5, che con la prima tv in chiaro de Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald è riuscito ad arrivare a 3.444.000 spettatori con uno share del 14,3%. La maratona della saga di Harry Potter si conclude così con il secondo capitolo dei prequel  per un mese e mezzo davvero magico sulle reti Mediaset.

Il resto della programmazione vede molto bene Report su Rai 3 che sfiora il 10% di share (9,9) raggruppando davanti al piccolo schermo 2.863.000 spettatori. Su Rai 2 Stasera tutto è possibile chiude a 1.307.000 (5,2%), mentre Itali 1 con Un’estate al mare non va oltre 1.681.000 (6,0%). Quarta Repubblica su Rete 4 sfrutta la chiusura quasi all’1 di notte per alzare lo share (7,3%), ma si ferma a 1.631.000 spettatori.

Ascolti tv flop per il corteggiamento virtuale di Uomini e Donne

Uomini e donne

Un’analisi a parte negli ascolti tv oggi la merita sicuramente il day time. Ieri è tornato in onda Uomini e Donne, programma di punta di Canale 5 condotto da Maria De Filippi. A causa del coronavirus il corteggiamento è diventato virtuale cambiando molte peculiarità del programma. Il pubblico, almeno in questo primo appuntamento non è sembrato apprezzare molto: l’ascolto medio è stato di 2.895.000 spettatori pari a uno share del 15,9%. Solitamente il programma fa almeno il 3% in più. Staremo a vedere se si sarà trattato di un calo fisiologico o se inizierà una crisi anche per Uomini e Donne.

Share this article
TAGS