Amadeus sostiene che anche «la signora Meloni» sarà contenta di ascoltare Rula Jebreal a Sanremo

di Enzo Boldi | 14/01/2020

Amadeus risponde a Meloni

Se Giorgia Meloni vedrebbe bene Mario Giordano sul palco di Sanremo 2020 al posto di Rula Jebreal, ecco che Amadeus sottolinea come la leader di Fratelli d’Italia dovrebbe – o almeno spera che lo sia – essere contenta di ascoltare il discorso sulle donne che la giornalista di origini palestinesi terrà al Teatro Ariston. Il direttore artistico ha presentato quest’oggi il parterre delle presenze femminili che saranno al suo fianco durante la cinque giorni sanremese. Non è voluto entrare in profondità nelle polemiche dei giorni scorsi, ma Amadeus risponde a Meloni con un auspicio.

LEGGI ANCHE > Sanremo 2020, Amadeus con le sue donne “Ecco i miei ospiti”

Lo ha fatto a margine della conferenza stampa di presentazione di Sanremo e, dopo aver replicato alle domande dei cronisti, si è trattenuto in sala per rispondere anche alle domande di un giornalista de Il Corriere della Sera. Si è parlato, nello specifico, dell’importanza delle donne e di come sia sempre stata nella sua mente l’idea di avere sul palco dell’Ariston un nome forte e di spicco come quello di Rula Jebreal.

Rula Jebreal e il discorso sulle donne a Sanremo 2020

«Rula Jebreal, se ne è parlato molto, bravissima giornalista. Io quando l’ho incontrata a settembre volevo proprio una donna, una giornalista internazionale che mi parlasse di donne – ha detto Amadeus durante la conferenza stampa -. È una donna estremamente intelligente. Cercavo proprio una persona così, dal sapore e dall’esperienza internazionale che potesse parlare di donne. Perché quando si parla di donne, quando si accusa la violenza e quando si dà risalto alle donne, credo che non ci sia colore della pelle, non ci sia ceti sociale, non ci sia appartenenza politica».

Amadeus risponde a Meloni

Poi, trattenendosi con un giornalista del Corriere della Sera, Amadeus risponde a Meloni: «Non parlo di politica. Parlo di Rula Jebreal che sarà sul palco a parlare delle donne e la violenza sulle donne, purtroppo, riguarda tutte le donne. E sarà felice anche la signora Meloni di ascoltarla».

(foto di copertina: frame video da conferenza stampa di Sanremo 2020, da Corriere della Sera)