Instagram ha cancellato il profilo di Alessandra Mussolini

di Gaia Mellone | 29/04/2019

Mussolini
  • Alessandra Mussolini annuncia su Facebook di essere stata censurata da Instagram

  • Il profilo sarebbe stato disattivato dopo la pubblicazione di una foto sulla tomba di famiglia

  • «Una discriminazione sul piano politico e personale»

Dopo il caso del cugino Caio Giulio Cesare Mussolini, che non ha potuto aprire la pagina Facebook con il suo nome, anche Alessandra Mussolini incappa nella censura social. Su Facebook l’eurodeputata denuncia l’atto di discriminazione «sul piano politico» e «personale».

Instagram ha cancellato il profilo di Alessandra Mussolini

A far scattare la disattivazione dell’account sarebbe stato, secondo la ricostruzione data dalla stessa Alessandra Mussolini su Facebook, la pubblicazione di una foto sulla tomba di famiglia. Con un post titolato a lettere maiuscole «CENSURA», Mussolini scrive che le è stata «notificata la disabilitazione del profilo Instagram dopo la pubblicazione delle fotografie fatte sulla tomba della mia famiglia Mussolini». Domenica 28 aprile infatti è stato il 74esimo anniversario della morte di Benito Mussolini, nonno dell’eurodeputata che si era recata a ricordarlo nella tomba di famiglia. La foto però violerebbe le condizioni di utilizzo del social Instagram, come scritto nello screenshot che lei stessa ha allegato al suo post su Facebook.

«Una discriminazione offensiva, non tanto sul piano politico quanto personale»

Alessandra Mussolini ha aggiunto che la disattivazione della account è una «vera e propria discriminazione» che la offende «non tanto sul piano politico (in un momento importante della campagna elettorale mi viene impedito l’utilizzo dei social), ma soprattutto dal punto di vista personale». «Evidentemente – continua a scrivere l’eurodeputata –  questo è il grado di democrazia e di libertà che viene garantita alle persone perbene: quelle che insultano, minacciano, inveiscono ogni giorno coperte dall’anonimato vengono invece coperte e tutelate. Ovviamente non mi fermeranno nè ora nè mai!».

CENSURA. Mi è stata notificata la disabilitazione del profilo #Instagram dopo la pubblicazione delle fotografie fatte…

Gepostet von Alessandra Mussolini am Montag, 29. April 2019

(Credits immagine di copertina:   ANSA/RICCARDO ANTIMIANI)