L’Uomo Vitruviano alla fine andrà al Louvre

16/10/2019 di Gaia Mellone

L’Uomo Vitruviano volerà a Parigi: il celebre disegno di Leonardo Da Vinci sarà parte della mostra al Louvre per celebrare il genio e la creatività dell’inventore, scienziato e artista italiano. Entusiasta Dario Franceschini che su Twitter gongola per la pronuncia del Tar sull’operato del Mibact.

L’Uomo Vitruviano alla fine andrà al Louvre

LEGGI ANCHE> Il Louvre vuole l’Uomo vitruviano di Leonardo da Vinci e il Mibac apre a uno scambio

«Il TAR del Veneto respinge il ricorso e dichiara pienamente legittimo l’operato del MiBACT» ha twittato felice il ministro per i beni e le attività culturali della Repubblica Italiana commentando la decisione del tribunale in merito al prestito del disegno dell’Uomo Vitruviano al museo del Louvre. «Ora può partire le grande operazione culturale italo-francese delle due mostre su Leonardo a Parigi e Raffaello a Roma» ha aggiunto il ministro. Respingendo il ricorso presentato da Italia Nostra, che voleva bloccare il prestito dell’opera ritenuta troppo fragile per essere trasportata, il Tar della Regione Veneto ha infatti messo fine alla sospensione cautelativa del prestito che fa parte di un piano di prestiti siglato tra Italia e Francia per le mostre di quest’anno su Leonardo Da Vinci e Raffaello .

(Credits immagine di copertina: ANSA/UFFICIO STAMPA)

Share this article