La frase a Tele Lombardia sul presidente del Tottenham attento ai soldi: «È ebreo»

Il commento andato in onda sabato non è passato inosservato sui social network

di Redazione | 28/09/2020

Top Calcio 24

Top Calcio 24 è una trasmissione di approfondimento sportivo molto seguita su Tele Lombardia. Ma spesso finisce nel mirino dei social network per le espressioni che vengono utilizzate da conduttori e opinionisti al suo interno. Nella giornata di sabato si è parlato del presidente del Tottenham Daniel Levy e della gestione del suo patrimonio messo a disposizione della squadra della Premier League.

LEGGI ANCHE > Top Calcio 24, l’opinionista che spiega come Lukaku si possa fermare «dandogli delle banane»

Top Calcio 24 e la frase sul presidente del Tottenham

«Il presidente del Tottenham Levy – hanno detto nel corso della trasmissione – è uno moooolto attento ai suoi soldi». L’opinionista è stato incalzato da uno dei due conduttori della trasmissione, Fabio Ravezzani, che ha affermato: «È ebreo». La risposta è stata questa: «Io non volevo dirlo, lo hai detto tu». Il conduttore ha poi spiegato: «Che c’entra? Massima stima degli ebrei».

Diverse le critiche sui social network dopo queste affermazioni: su Twitter si è chiesto sia un intervento della trasmissione, sia della rete che la ospita. Non è la prima volta che a Top Calcio 24 si distingue per affermazioni che, nei giorni successivi, hanno fatto discutere. Un anno fa, parlando del calciatore dell’Inter Romelu Lukaku (appena acquistato dai nerazzurri), in studio era stata pronunciata la frase: «Questo nell’uno contro uno ti uccide, se gli vai contro cadi per terra, o hai dieci banane per mangiare che gliele dai, altrimenti». All’epoca dei fatti, dalla trasmissione avevano fatto sapere che l’opinionista in questione non sarebbe più stato invitato in trasmissione.