Cosa sta succedendo a Tik Tok e perché è andato down il 9 luglio

di Redazione | 09/07/2020

Tik Tok down

«Ciao comunità Tik Tok! Siamo consapevoli che alcuni utenti stanno riscontrando problemi con le app, stiamo lavorando per risolvere rapidamente le cose e condivideremo gli aggiornamenti qui!» – questo è il messaggio dopo il Tik Tok down del 9 luglio. Dove lo ha potuto condividere la company? Ma ovviamente su Twitter che, per quanto riguarda queste cose, mantiene fede alla leggenda metropolitana in base alla quale, mentre tutti gli altri social vanno giù, quello di Jack Dorsey resta attivo per informare delle disfunzioni altrui.

LEGGI ANCHE > Salvini non piace ai muser di Tik Tok, nonostante i suoi sforzi

Tik Tok down, cos’è successo il 9 luglio

In modo particolare, la app di Tik Tok il 9 luglio ha presentato problemi per quanto riguarda i like e le visualizzazioni dei video, perdendo in alcuni casi la possibilità di visualizzarli. Il problema riguarda sia i sistemi operativi iOs e sia quelli Android.

In tanti, hanno pensato che il Tik Tok down fosse dovuto agli annunci di alcuni governi – come quello degli Stati Uniti – di vietare il social network made in China. Ma in realtà non è così. Lo hanno ricordato diversi utenti e influenze soprattutto americani, come Brittany Broski, l’autrice del meme kombucha girl.

Tik Tok down, gli aggiornamenti dal support

Tuttavia, intorno alle 22 del 9 luglio, ci sono segnalazioni secondo cui Tik Tok sta ricominciando a funzionare come al solito per gli utenti, con Mi piace e visualizzazioni video che appaiono di nuovo nell’app iOS e Android.

In breve tempo, l’app potrebbe tornare a funzionare regolarmente.

TAG: Tik Tok