Salvini punzecchia Suso su Instagram e lui lo trolla

20/11/2019 di Enzo Boldi

L’onniscenza – e onnipresenza tuttologa – del leader della Lega viene punita dal calciatore del Milan. Il Milan, nella giornata di ieri, ha condiviso sui propri canali social gli auguri di buon compleanno a Suso. Matteo Salvini non ha perso l’occasione di commentare su Instagram il calciatore spagnolo che, però, ha risposto mettendolo a tacere con le sue stesse parole. Il siparietto Suso trolla Salvini è avvenuto sul palcoscenico di Instagram. Una replica che ha ottenuto, come prevedibile, molte più reaction rispetto al commento non richiesto del senat

LEGGI ANCHE > Milan, la surreale protesta del tifoso: «Suono il clacson finché gioca Suso»

Ripercorriamo le tappe della vicenda. Jesús Joaquín Fernández Sáenz de la Torre, più conosciuto come Suso, ha compiuto martedì 26 anni. Il Milan, come da tradizione, ha voluto dedicare al proprio tesserato il classico post di auguri con tanto di fotografia. Sotto l’immagine, tra i tanti commenti (dagli auguri alle perenni critiche al calciatore) compare anche quello che arriva dal profilo Instagram ufficiale di Matteo Salvini.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Feliz cumpleaños, @suso! 🎉 #SempreMilan

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan) in data:

Il commento del leghista agli auguri del Milan

«Auguri! Nella speranza che Babbo Natale ti porti un po’ di velocità, di grinta e di voglia di giocare», ha commentato Matteo Salvini. Oltre a non capire la contingenza della citazione natalizia nei festeggiamenti del compleanno, appare evidente come il leader della Lega (grandi tifoso del Milan) abbia voluto punzecchiare il calciatore spagnolo, già nel mirino della critica per le sue prestazione non eccelse. Ma la risposta che arriva è quasi inattesa.

Suso trolla Salvini

«Grazie. Nella speranza che Babbo Natale ti porti un po’ di velocità, di grinta e di voglia di amministrare meglio, molto meglio, un Paese che amo», ha replicato il calciatore rossonero. Insomma, Suso trolla Salvini con le sue stesse parole e ottiene un numero di «cuori» quasi nove volte superiore al leader della Lega.

(foto di copertina: Jonathan Moscrop/CSM via ZUMA Wire + ANSA/ELISABETTA BARACCHI)

Share this article