Bruce Springsteen netto su Donald Trump: «Lui sa che perderà e farà casino andando via»

In uscita con un nuovo disco la leggenda del rock ha detto come la pensa sulle presidenziali 2020 e su Trump

di Ilaria Roncone | 14/10/2020

springsteen su trump

Bruce Springsteen è in uscita con un nuovo disco con la E Street Band. Radunando alcuni giornalisti del mondo per rilasciare interviste online – come ormai siamo tutti abituati a fare in pandemia – a stella del rock ha parlato anche della situazione elezioni Usa e di quello che succederà. Bruce Springsteen su Trump è netto: perderà le elezioni ma farà un sacco di casino andandosene. «Donald Trump perderà – ricordatevi che l’ho detto per primo! – Joe Biden vincerà e il lungo incubo nazionale sarà … Non so se finirà, ma sono sicuro che Trump non verrà eletto per un secondo mandato», ha detto il cantante a Rockol.

LEGGI ANCHE >>> Trump torna in pubblico: “Sto benissimo, vi bacerei tutti”

Bruce Springsteen su Trump

Il nuovo album di Bruce Springsteen esce il 23 ottobre e tutto il mondo già parla di quella che è stata definita «una lettera d’amore scritta a mano e indirizzata al rock». A 4 Channel ha detto: «Trump sa che perderà e sicuramente lo farà.». Vista la sua sicurezza chi lo intervista chiede conto della sua sicurezza e la risposta è ancor più netta: «Si si, perderà. Lo sa che perderà». Sulla vittoria di Bide, che dà per sicura, dice che vorrebbe che fosse «talmente larga da non lasciare alcun dubbio».

Trump è un «palese, tossico narcisista»

Ridendo Springsteen chiama Trump «palese, tossico narcisista» che «vuole buttare giù l’intero sistema democratico». Aggiunge anche che non riflette su nulla e che «semplicemente non ha senso del pudore e senso di responsabilità». La star del rock riconosce che Trump ha parecchio ascendente e che ciò che fa nei riguardi della democrazia è pericoloso. «Non se ne andrà via in silenzio, farà tutto il casino che potrà: non so esattamente cosa questo voglia dire ma lo scopriremo a breve».