Oscar 2018: Il film Pixar Coco vince ben 2 premi

Gli Oscar 2018 hanno incoronato il loro vincitore per il miglior film d’animazione: si tratta di Coco, il film Disney Pixar diretto da Lee Unkrich!

Sta avendo luogo stanotte la cerimonia di assegnazione dei premi Oscar 2018. Nella categoria dell’animazione il risultato era abbastanza prevedibile a priori, vedendo Coco, fronteggiare i deboli concorrenti americani costituiti da Baby Boss e Ferdinand. Se The Breadwinner e Loving Vincent avrebbero potuto essere più pericolosi, il film d’animazione Disney Pixar è entrato nel cuore del grande pubblico con la sua capacità di trattare il tema della morte e del ricordo, rendendolo fruibile per il pubblico più giovane e allo stesso tempo commuovendo nel finale.

Oscar 2018 | Coco vince come miglior film d’animazione

Oscar 2018 - Get Out vince il premio alla miglior sceneggiatura originale
Oscar 2018 | Coco vince come miglior film d’animazione.

Il regista, Lee Unkrich, ha commentato:

“Voglio ringraziere la Disney, la mia famiglia, mia moglie e soprattutto i messicani perché Coco non esisterebbe senza di voi e le vostre bellissime tradizioni. Abbiamo cercato di fare un passo avanti in Coco per rappresentare gli emarginati che hanno bisogno di esserlo. Viva il Messico”

Coco è un film Disney Pixar diretto da Lee Unkrich e Adrian Molina, scritto da quest’ultimo e Matthew Aldrich. Nella pellicola viene raccontata l’avventura del piccolo Miguel, doppiato in originale da Anthony Gonzalez. Questi insegue il sogno di diventare musicista in una famiglia che ha bandito la musica da generazioni. Il ragazzo, che ha come idolo Ernesto De La Cruz (la cui voce è di Benjamin Pratt), durante il Dia De Los Muertos rimane intrappolato nel mondo dei Morti. Accompagnato dal suo fedele amico, il cane Dante, e lo scheletro Hector (Gael García Bernal) deve cercare di tornare a casa, senza però voler rinunciare alla sua più grande aspirazione…
Ma Coco ha trionfato anche in un’altra categoria…

Share this article