Deadpool 2: Inizialmente Wade Wilson sarebbe dovuto diventare padre

La scrittura di Deadpool 2 era partita con un’idea particolare per il mercenario chiacchierone: e se Wade Wilson avesse avuto un figlio? Ecco com’è andata a finire…

Dopo Avengers: Infinity War è la volta di Deadpool 2, che vedrà tornare Ryan Reynolds nei panni di Wade Wilson e Josh Brolin vestire di nuovo i panni di un villain in un cinecomic, Cable. Come spesso accade nelle pellicole dall’idea originale dello script se ne è fatta di strada: addirittura il supereroe, inizialmente, avrebbe dovuto diventare papà. Ecco i dettagli e come si è evoluta questa idea…
Deadpool 2 - Inizialmente Wade Wilson avrebbe dovuto essere papà
Deadpool 2 | Ryan Reynolds nei panni del protagonista

Deadpool 2 | L’idea originale del film

Ecco che cosa ha detto Ryan Reynolds a Entertainment Weekly:

“La genesi del film era ‘E se Deadpool avesse un bambino?‘ Tipo, e se iniziasse 5 anni dopo e come sarebbe? Già a una pagina e mezzo [di script] si è rivelato del tutto insostenibile. Eravamo tipo ‘No. No. No, no, no. Questo non funzionerà mai, mai.’ Siamo tornati indietro sullo script e abbiamo lavorato in modo che lui volesse avere un figlio, che è qualcosa che accade a così tante persone che conoscono – voler avere un figlio ma non potere.”

Voltate pagina per scoprire di più su Deadpool 2!

Share this article