Sanremo 2020, Christian DeSica annuncia “Quest’anno sarò ospite, ma vorrei condurne uno”

di Thomas Cardinali | 12/01/2020

Un altro super ospite annunciato al Festival di Sanremo 2020. Christian De Sica è uno degli attori più popolari del cinema italiano, diventato famoso soprattutto grazie al filone del cinepanettone inaugurato col cult Vacanze di Natale. Il figlio del grande regista e attore Vittorio però si è anche distinto come regista e, soprattutto, come attore teatrale. Proprio sul palcoscenico per chi ha avuto modo di seguirlo ha mostrato incredibili qualità poliedriche, anche grazie a splendide doti canore.

Christian De Sica quindi ha tutte le carte in regola per sfoggiare le sue doti di cantante sul palco del teatro Ariston e l’annuncio della sua partecipazione a Sanremo 2020 lo ha dato lo stesso artista durante la trasmissione di Radio 2 Viva Sanremo:

Quest’anno sarò presente per la serata finale insieme a Diego Abatantuono, Massimo Ghini, Donatella Finocchiaro e Paolo Rossi e insieme canteremo questa canzone che abbiamo inciso per il film di Fausto Brizzi ‘La mia banda suona il pop’, pertanto potete dire che sarò presente come cantante”.

La Rai, lo Zio d’America e il Sanremo mancato

Christian de sica col cast de Lo Zio d’America, la Rai contenta gli offrì Sanremo

Christian De Sica ha anche svelato un interessante retroscena del suo rapporto col Festival di Sanremo e la Rai:

In passato mi hanno proposto di presentare il Festival, ma prima ero impegnato con le riprese del film Natale sul Nilo e un’altra volta avevo paura di farlo e ho rifiutato, se me l’offrissero oggi lo farei”.

Christian De Sica ha lavorato proprio in quegli anni, il 2002, nella popolare fiction “Lo zio d’America” grande successo di Rai 1. In quell’occasione gli arrivo la proposta di condurre il Festival di Sanremo, ma purtroppo gli impegni di Natale sul Nilo non gli hanno permesso di accettare. Chissà se in futuro la Rai tornerà a pensare a lui, da sempre un grande showman.