Salvo2410 risponde al Corriere: «La tessera del Bologna grazie a Fini, Barbano mi ha inviato una mail xxxx»

di Redazione | 18/12/2019

Salvo2410
  • La polemica su Salvo2410 continua

  • Oggi, dopo la mossa dell'Inter e l'annuncio di eventuali azioni legali, il Corriere dello Sport pubblica un'intervista

  • Si continua a "costruire la notizia"

Continua la querelle su Salvo2410. Per chi si fosse perso le puntate precedenti, si tratta dell’anonimo che ha inviato una mail al Corriere dello Sport in cui si criticava ferocemente Antonio Conte. La mail è stata pubblicata nella rubrica Post, con tanto di risposta da parte di Italo Cucci. Il fatto che la testata sportiva abbia dato spazio a una vicenda del genere ha fatto infuriare l’Inter che ha annullato la conferenza stampa con i giornalisti nella vigilia di Fiorentina-Inter e che ha annunciato anche possibili azioni legali contro il giornale diretto da Ivan Zazzaroni.

LEGGI ANCHE > La Roma protesta contro il titolo del Corriere dello Sport Black Friday

Salvo2410, l’intervista al Corriere dello Sport

Oggi, il Corriere dello Sport ha pubblicato un’intervista all’anonimo della lettera. Nella giornata di ieri si era persino diffuso un indizio per risalire alla sua identità: sarebbe stato un amico di Fabio Canino, giudice di Ballando con le Stelle insieme a Ivan Zazzaroni. L’intervista ha svelato alcuni aspetti del suo carattere e ha fornito ulteriori indizi sulla sua identità.

Come si è presentato Salvo2410

Sarebbe un uomo di 70 anni, nato il 24 ottobre (da qui il nickname con 2410, appunto). Un tifoso del Bologna che si è trasferito a Roma da quando aveva 13 anni. Pare che si sia iscritto al Bologna Rossoblù Club di Roma nel 1992-93, grazie all’onorevole Gianfranco Fini al quale Salvo2410, che lavorava in una concessionaria piuttosto importante, gli vendette una automobile. Qualcuno si è chiesto perché la mail non risultava attiva, alla prova di invio di alcuni testi da parte di tifosi che hanno iniziato a dubitare della sua identità. In realtà, all’inizio, il Corriere dello Sport aveva pubblicato la sua mail monca, per evitare al lettore problemi con gli haters.

Almeno questa è la versione fornita da Salvo2410: «Barbano mi ha inviato una mail con su scritto xxxx, forse voleva verificare la mia esistenza. Tutto ‘sto casino non lo meritavate. Da questo momento in poi starò più attento».