Coppia ordina vestiti su Internet, ma arrivano 25mila pasticche di ecstasy

di Gaia Mellone | 26/09/2019

Anziani ordinano vestiti su Internet, ma gli arrivano 25mila pasticche di ecstasy
  • Una coppia di Linz aveva ordinato dei vestiti online

  • Il pacco consegnato a casa loro conteneva invece 25mila pasticche di ecstasy

  • La spedizione era partita dai Paesi Bassi per arrivare in Scozia

“Ciò che ordini online vs ciò che ti arriva a casa”. Lo slogan del popolare meme sui social network calza a pennello su quanto accaduto a una coppia di Linz in Austria, che aveva ordinato online dei capi di abbigliamento ma si è vista recapitare una pacco pieno zeppo di pasticche di ecstasy che sarebbero dovute arrivare in Scozia.

Coppia ordina vestiti su Internet, ma arrivano 25mila pasticche di ecstasy

LEGGI ANCHE> La storia del gatto spedito per sbaglio come un pacco di Natale

 24800 pasticche di ecstasy invece degli indumenti comprati online. Il pacco recapitato a casa della coppia di Linz in Austria decisamente era quello sbagliato. I due, lui 59 anni e lei 58, hanno infatti immediatamente denunciato quanto accaduto alla Polizia, riconsegnando la consegna speciale che inizialmente credevano fosse composta da piccole pietruzze utilizzate per la decorazione di interni ed esterni. Dopo una attenta analisi invece è emerso che si trattava di pasticche di droga sintetica, per un valore totale di circa 500mila euro. Dalle prime indagini condotte dal dipartimento narcotici della Polizia di Linz è emerso che il pacco, partito dai Paesi Bassi, era diretto verso la Scozia. Ora le indagini verranno condotte in concerto con le autorità britanniche, ma un portavoce della National Crime Agency ha precisato che per ora non è ancora stato effettuato alcun arresto.

(Credits immagine di copertina: HAUPTZOLLAMT REGENSBURG/dpa)