Cosa c’è di positivo e cosa c’è di negativo nei dati sul coronavirus del 8 settembre

Il bollettino del ministero della Salute

di Ilaria Roncone | 08/09/2020

La giornata di ieri ci ha restituito un trend di nuovi casi leggermente in discesa. I numeri coronavirus 8 settembre si confermano in crescita con un aumento dei nuovi casi pari a +1.370. Le persone attualmente positive sono 33.789. I morti scendono di due unità rispetto a ieri e di fermano a 10, portando il totale dei decessi da inizio pandemia a 35.563. I dimessi e guariti sono oggi 563 (per un totale di 210.801 persone uscite dalla malattia). Oggi si registra un aumento di ricoverati pari a 42 persone di cui uno solo in terapia intensiva. I tamponi nelle ultime 24 ore sono stati 92.403 (aumento netto rispetto a ieri) per un totale di 9.364.213 test dall’inizio dell’emergenza sanitaria.


LEGGI ANCHE >>> Cosa c’è di positivo e cosa c’è di negativo nei dati sul coronavirus del 7 settembre

Numeri coronavirus 8 settembre, cosa c’è di positivo

Il dato positivo è il calo delle vittime rispetto a ieri. Aumenta di più del doppio il numero dei tamponi effettuati rispetto alla giornata di ieri, in cui si erano fermati ad appena 40 mila.

Numeri coronavirus 8 settembre, cosa c’è di negativo

Rispetto a ieri sono stati registrati più casi anche a fronte dell’aumento più che doppio dei test effettuati nelle ultime 24 ore. Se ieri i nuovi positivi erano 1.108 oggi salgono a 1.370. Oggi nessuna regione è a zero contagi e l’aumento più consistente di nuovi casi si è avuto in Lombardia 271 seguita da Campania  (249) e Puglia (143).

(Immagine coperina dal profilo Twitter di YouTrend)