Il nuovo modello Nike: le “Jesus Sneaker” con crocefisso e acqua santa integrati

di Gaia Mellone | 14/10/2019

Il nuovo modello Nike: le "Jesus Sneaker" con crocefisso e acqua santa integrati
  • Le "Jesus Sneaker" sono già sold out

  • Si tratta di Nike Air Max 97 con acqua santa nelle suole, crocefisso sui lacci e citazione dal vangelo

  • Non è un prodotto realizzato da Nike ma dal brand newyorchese MSCHF

Un’idea un po’ dissacrante, provocatoria al massimo. Ecco cosa c’è dietro il modello “Jesus Sneaker” della Nike: una personalizzazione che con il brand, che infatti si è prontamente dissociato, non c’entra nulla. Eppure, le scarpe da ginnastica con crocefisso e acqua santa sono già sold out.

Il nuovo modello Nike: le “Jesus Sneaker” con crocefisso e acqua santa integrati

LEGGI ANCHE> Radio Maria pubblica la carta d’identità di Gesù

Un feticcio religioso o profano? difficile rispondere, ma le “Jesus Sneaker” sono in breve diventate le scarpe più volute. Dietro questo modello non c’è Nike, ma il brand newyorchese MSCHF. Il direttore commerciale Daniel Greenberg, che sembra sia di fede ebraica, ha spiegato al New York Post che l’intento era prendere in giro le capsule collection e le edizioni limitate di collaborazioni tra brand e celebrities.

E quale celebrities più accattivante di Gesù? Ecco allora MSCHF x INRI (INRI (Iesus Nazarenus Rex Iudaeorum). L’idea, nata un po’ per scherzo, non è però economica. Un paio di scarpe costano la bellezza di 3000 dollari. Certo, in cambio si avranno delle Nike Air Max 97 bianche con crocefisso dorato in bella vista sui lacci di una, suole riempite con 60 cc di acqua santa e il lato della scarpa decorato con una citazione dal Vangelo: MT 14:25, ovvero «verso la fine della notte egli venne verso di loro camminando sul mare». Il consiglio però è di non usarle per tentare di camminare sulle acque come il figlio di Dio. È molto probabile che affondiate, con 3000 dollari ai piedi.

(Credits immagine di copertina: Instagram highxtar)

TAG: Gesù, Nike