Mentana attacca duramente il deputato M5S Ricciardi e poi va a parlargli di persona

di Gianmichele Laino | 21/05/2020

Mentana attacca Ricciardi
  • Il deputato M5S Riccardo Ricciardi aveva attaccato la Lega e la Lombardia alla Camera

  • Enrico Mentana aveva usato toni molto duri, attaccandolo sui social network

  • Poi il chiarimento e la foto pubblicata dal direttore del Tg La7

«Se non fosse un eletto le direi che è un coglione, ma temo di essere querelato, dagli incolpevoli testicoli». Terminava così il post molto critico di Enrico Mentana contro il deputato del Movimento 5 Stelle Riccardo Ricciardi, resosi protagonista di un intervento alla Camera (dopo l’intervento di Giuseppe Conte a Montecitorio) che aveva scatenato le proteste della Lega e la momentanea occupazione dell’emiciclo da parte dei componenti del Carroccio. Mentana attacca Ricciardi e scatena una valanga di opinioni e critiche sia sul merito, sia sul metodo utilizzato per scrivere il suo post.

LEGGI ANCHE > Il M5S attacca il Modello Lombardia e scoppia il caos alla Camera

Mentana attacca Ricciardi, poi i due fanno pace

Secondo il direttore del Tg La7, il deputato Ricciardi aveva realizzato il peggiore intervento che il giornalista avesse mai ascoltato in aula, perché per attaccare l’avversario politico aveva stigmatizzato la Lombardia, che Mentana ha definito regione martire, colpita più duramente di altre dall’epidemia di coronavirus. Ricciardi aveva attaccato, in sequenza, le RSA e i casi di contagio al loro interno, l’ospedale in Fiera a Milano fortemente voluto da Giulio Gallera, Giancarlo Giorgetti che soltanto qualche mese fa aveva sostenuto l’inutilità della medicina di base.

«A nome di tanti che non voterebbero mai Lega – ha scritto Mentana su Facebook -, né hanno mai votato per Berlusconi o Formigoni, vorrei dire all’onorevole Ricciardi che mai avevo ascoltato in un’aula parlamentare un intervento così squallido e vergognoso, che per colpire i suoi avversari identifica una regione martire con chi la amministra e bolla entrambi, arbitrariamente e con aperta soddisfazione, per il numero di morti».

Mentana attacca Ricciardi, poi il chiarimento personale documentato sui social

La parte più cruda dell’intervento di Mentana era poi stata cancellata e, a pomeriggio inoltrato, la questione sembra essersi risolta. Dopo le critiche ricevute dal giornalista sui social network per questa sua presa di posizione, Mentana ha deciso di incontrare personalmente il deputato Ricciardi. Il selfie scattato dal direttore del Tg La7 sembra aver sancito la pace: «Sono andato a parlare direttamente con l’onorevole Ricciardi, e a spiegargli più puntualmente i motivi del mio giudizio così gravemente critico».