Giletti saluta La7: «L’anno prossimo non so dove andrò»

di Redazione | 10/06/2019

Massimo Giletti
  • Massimo Giletti ha salutato il pubblico di Non è l'Arena giunto all'ultima puntata della stagione

  • "Non so dove sarò l'anno prossimo, ma qui a La7 mi sono trovato molto bene"

  • Ipotesi Raiuno in vista per il conduttore?

C’è subito chi ha pensato al gioco delle caselle, dopo le parole di Massimo Giletti in chiusura di trasmissione dell’ultima puntata di Non è l’Arena andata in onda il 9 giugno su La7. Il conduttore, infatti, ha pronunciato una frase sibillina, proprio sui titoli di coda, con un colpo di scena finale: «Grazie per essere stati con noi – ha detto Giletti -, l’anno prossimo non so dove andrò. So però che qui a La7 sono stato molto bene».

LEGGI ANCHE > Giovanni Minoli attacca Fabio Fazio: «Non serve e guadagna troppo, il contratto è eccessivo»

Massimo Giletti e la frase sibillina sul suo futuro

Le parole suonano come una sorta di fulmine a ciel sereno per la televisione di Urbano Cairo. Massimo Giletti, infatti, ha dato vita a una fascia televisiva che in passato era rimasta scoperta, ovvero quello della domenica in prima serata. Le parole del conduttore suonano davvero come una sorta di addio. Non è l’Arena ha ottenuto ottimi risultati in termini di ascolti, sin dalla prima puntata del 2017, anno in cui l’emittente di Cairo ha accolto lo stesso Giletti dopo l’uscita dalla Rai.

Possibile l’approdo di Massimo Giletti a Raiuno?

E il gioco delle caselle al quale si faceva riferimento all’inizio potrebbe riguardare proprio la Rai. In questo momento, infatti, la prima serata della domenica di Raiuno è scoperta, con il passaggio di Fabio Fazio a Raidue (annunciato già la settimana scorsa). Possibile che il format L’Arena possa tornare nella sede che lo ha visto nascere. Ma anche da questo punto di vista, al momento, non si hanno notizie sulla trattativa.

Massimo Giletti, insomma, non ha intenzione di chiudere l’esperienza fortunata del suo programma, questo è sicuro. Ma la sede per mandarlo in onda l’anno prossimo ancora non è definita. L’estate dell’informazione in televisione vivrà anche di questo tormentone. Prima di andare in vacanza, infatti, c’è un posto da cercare per Massimo Giletti.

FOTO: ANSA/ALESSANDRO DI MEO