“Mangiare bene per sconfiggere il male”, il bestseller della dottoressa Di Fazio diventa un audiolibro

di Thomas Cardinali | 16/12/2019

Mangiare bene per sconfiggere il male della dottoressa Maria Rosa Di Fazio è uscito nel settembre 2016 e dopo pochi mesi è diventato un autentico bestseller per quanto riguarda il settore dell’editoria legato all’alimentazione, arrivando oggi ad oltre 100000 copie vendute. La scommessa è stata vinta dalla casa editrice Mind Edizioni, che grazie ad un piano di comunicazione eccellente e al passa parola si è ritrovata tra le mani un autentico gioiellino letterario. Ora ci riprova e, a distanza di tre anni dalla prima edizione, il libro della dottoressa Di Fazio diventa un audiolibro. “Esplose” due mesi dopo per una serie di concatenazioni virtuose (comunicazione social efficace, una travolgente intervista sull’emittente televisiva Telecolor e tanto, tanto passaparola tra i lettori – soprattutto lettrici).

La nuova versione pubblicata da Storytel, la branch italiana della multinazionale svedese leader mondiale del settore, di Mangiare bene per sconfiggere il male è infatti una piacevole novità sia per gli affezionati che per quanti vogliono avvicinarsi per la prima volta alla lettura. Nella nuova tecnologica versione una speaker professionista legge le 160 pagine del libro che ha rivoluzionato la visione dell’alimentazione con un approccio coraggioso (messi al bando i tre “nemici bianchi”: latte, glutine, zucchero), in netto contrasto con gli stili di vita promossi dai big dell’industria alimentare.

Dottoressa Di Fazio
Dottoressa Di Fazio

Maria Rosa Di Fazio ha una lunga esperienza in alcuni dei principali ospedali milanesi, dal 2015 è responsabile oncologia del centro clinico SH di San Marino, fondato dal luminare francese professor Philippe Lagarde:

 

“Fa’ che il cibo sia la tua medicina” ammoniva Ippocrate, padre della scienza medica. Oggi, in un’epoca di cibi sempre più industriali, manipolati, prodotti con materie prime modificate geneticamente e imposti dalla pubblicità e dal marketing, noi possiamo e dobbiamo andare oltre affermando che “stiamo” bene o male in base a “che cosa” mangiamo o non mangiamo. Non solo: perché la nostra salute e quella dei nostri figli dipendono anche dal “quando” consumiamo un determinato alimento, dal “come” lo cuciniamo, senza mai sottovalutare “insieme a che cosa” lo abbiniamo e lo portiamo in tavola.

Mangiare bene per sconfiggere il male vi aspetta dunque su Amazon, Feltrinelli, Mondadori e in tutti i principali store online, oltre che naturalmente anche nelle librerie.

 

TAG: libro