Liverpool, col 93% dei posti in intensiva occupati si festeggia in piazza l’ultima sera dei pub aperti

Da Liverpool arrivano immagini che, in questo momento, risultano surreali

di Ilaria Roncone | 14/10/2020

festa piazza Liverpool

Le immagini arrivano da Liverpool, in prima battuta dal profilo Twitter del corrispondente per SkyNews Inzamam Rashid. Sono decine, forse centinaia, i giovani ammassati per strada a ballare e cantare tutti rigorosamente ammassati e senza mascherina. Cosa si celebra? L’ultima sera di pub aperti a Liverpool dopo le restrizioni approvate due giorni fa dal governo di Boris Johnson. I video della festa piazza Liverpool sui social si sono moltiplicati nella giornata di oggi.

LEGGI ANCHE >>> Il ministero dei Trasporti: la capienza dei mezzi, «ambiente sicuro per gli studenti», resta all’80%

La festa in piazza a Liverpool con il 93% dei posti in intensiva occupati

Sono immagini raccapriccianti quelle che arrivano da Liverpool se guardiamo il contesto. Negli ospedali della città ben il 93% dei posti in terapia intensiva è attualmente occupato da pazienti Covid. Una situazione che è già allo stremo, quindi, e che potrebbe rapidamente degenerare visto quanto accaduto. Ognuno di quei ragazzi, infatti, sarà tornato a casa sua, da genitori, zii e nonni. I ragazzi si vedono riuniti in assembramenti nei diversi quartieri di Ropewalks, zona celebre per discoteche, bar e pub in centro a Liverpool.

La festa piazza Liverpool per l’ultima serata prima della chiusura dei pub

C’è chi balla, chi filma col telefono, chi salta e praticamente il distanziamento sociale e le mascherine sono stati dimenticati. La polizia si vede ai lati della piazza, inerme. Tra i vari commenti c’è chi si indigna e chi li difende, facendo appello al fatto che sui giovani il virus non ha così tanto effetto o non ha effetti cosi devastanti. Peccato che non si possa dire lo stesso per i suddetti zii, genitori, nonni. Nonostante le terapie intensive sature, però, i giovani hanno deciso di ballare in piazza e assembrarsi senza prendere precauzioni come si vede nelle immagini. Intanto a Liverpool e in altre zone dell’Inghilterra la chiusura dei pub è cominciata oggi.