Lidl richiama alcune confezioni di latte parzialmente scremato: ecco i lotti ritirati

di Gaia Mellone | 15/10/2019

Lidl richiama alcune confezioni di latte parzialmente scremato: ecco i lotti ritirati
  • Con una nota ai clienti Lidl comunica il ritiro di alcuni lotti di latte

  • Si tratta del latte Milbona parzialmente scremato

  • La nota parla di un «rischio microbiologico»

Con una nota rivolta ai clienti pubblicata sul proprio sito, Lidl comunica il richiamo di alcune confezioni di latte da un litro. Si tratta di alcuni lotti del latte Milbona venduto nelle catene del supermercato.

Lidl richiama alcune confezioni di latte parzialmente scremato: ecco i lotti ritirati

LEGGI ANCHE> Quali sono i lotti di Buscopan che sono stati ritirati dal mercato

A chiedere il ritiro ed il richiamo dei quattro lotti di latte Milbona è stato il produttore Fude + Serrahn Milchprodukte GmbH & Co, che ha rilevato una non conformità agli standard microbiologici durante alcuni test di autocontrollo in laboratorio. I prodotti da ritirare sono quelli confezionati «nello stabilimento di Fude + Serrahn Milchprodukte GmbH & Co in Münsterstraße 31, 48351 Everswinkel, Renania Settentrionale-Vestfalia (Germania)» si legge nella nota, che invita chi lo ha acquistato a «non consumarlo» e «riportarlo al punto vendita per il rimborso, anche senza presentazione dello scontrino».

La nota di ritiro è legata a quattro lotti di latte parzialmente scremato pastorizzato omogeneizzato Milbona. Nella nota vengono indicati i dettagli del prodotto con EAN: 4056489108610 e date di scadenza 14/10/19 – 15/10/19 –18/10/19 – 20/10/19.

Per avere ulteriori informazioni basta chiamare il numero verde di Lidl Italia Srl 800 48 00 48

(Credits immagine di copertina: Photo: Frank Rumpenhorst/dpa)

TAG: Lidl