Leonardo Di Caprio apre l’America’s Food Fund per la lotta al coronavirus

03/04/2020 di Thomas Cardinali

L’attore Leonardo Di Caprio è da sempre impegnato in prima linea per la beneficenza e anche durante l’emergenza coronavirus ha voluto dare il suo aiuto. Il premio Oscar ha deciso di lanciare l’America’s Food Fund. Si tratta di un fondo alimentare, che al momento ha già raccolto diversi milioni di dollari e visto la partecipazione di altre grandi personalità dello spettacolo e dell’imprenditoria. Lo scopo è quello di aiutare le persone in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria ed economica attuale.

View this post on Instagram

In the face of this crisis, organizations like World Central Kitchen and Feeding America have inspired us all with their unwavering commitment to feed the most vulnerable people in need. I thank them for their tireless work on the frontlines, they deserve all of our support. Today, along with Laurene Powell Jobs, @Apple and the @fordfoundation, we helped launch America’s Food Fund. The Fund is designed to help our most vulnerable, including children who rely on school lunch programs, low-income families, the elderly, and individuals facing job disruptions. 100% of donations will go to @FeedingAmerica and @WCKitchen. We know that asking for monetary donations is challenging for many people right now, but if you are able, please join me in donating at: GoFundMe.com/AmericasFoodFund (see link in bio). #AmericasFoodFund #Coronavirus #FeedingAmerica #ChefsforAmerica #WorldCentralKitchen

A post shared by Leonardo DiCaprio (@leonardodicaprio) on

Come si legge su Deadline, sono molte le personalità che hanno risposto all’appello lanciato da Leonardo Di Caprio: l’attore, Apple, la Ford Foundation e Laurene Powell Jobs guidata dalla vedova di Steve Jobs sono stati i primi sottoscrittori e hanno donato un totale di 12 milioni di dollari. Oltre a loro anche Oprah Winfrey ha donato 1 milione di dollari, mentre il patron di Amazon Jeff Bezof avrebbe elargito ben 100 milioni di dollari. La raccolta fondi viene ospitata dalla piattaforma GoFundMe.

La macchina della solidarietà è dunque partita, ricordiamo che Leonardo Di Caprio lo scorso anno ha donato diverse milioni di dollari per la Foresta Amazzonica e si batte in prima linea per combattere i cambiamenti climatici. Molto bella anche questa sua iniziativa per il coronavirus, degna di un premio Oscar.

Share this article