Incidente Alex Zanardi, il bollettino: «È in coma, ma parametri sono stabili»

di Federico Pallone | 20/06/2020

Alex Zanardi ce la farà
  • Il neurochirurgo Giuseppe Olivieri ha incontrato la stampa

  • Il primario ha parlato del nuovo bollettino medico sulle condizioni di Alex Zanardi

«In merito alle condizioni cliniche dell’atleta Alex Zanardi, ricoverato dalle ore 18 del 19 giugno in gravissime condizioni al policlinico Santa Maria alle Scotte a seguito di incidente stradale avvenuto in provincia di Siena, la Direzione Sanitaria dell’Aou Senese informa che il paziente, sottoposto ad un delicato intervento neurochirurgico nella serata del 19 giugno, e successivamente trasferito in terapia intensiva, ha parametri emodinamici e metabolici stabili. È intubato e supportato da ventilazione artificiale mentre resta grave il quadro neurologico». Così il bollettino medico dell’ospedale Le Scotte di Siena, diffuso stamani, sulle condizioni di Alex Zanardi.

«Al momento le condizioni sono gravi, ma stabili. Il paziente è arrivato da noi con un trauma cranico facciale importante, con un fracasso facciale e una frattura affondata delle ossa del frontale. È stato operato. Tutti i numeri sono buoni, neurologicamente in questo momento non è valutabile, ma i numeri sono buoni pur rimanendo la situazione tanto grave».
È quanto ha affermato Giuseppe Olivieri, neurochirurgo dell’ospedale Scotte di Siena, parlando coi giornalisti per fare il punto sulle condizioni cliniche di Alex Zanardi.

LEGGI ANCHE –> Incidente Zanardi, la commozione dell’amico: «Ho visto una cosa che non avrei mai voluto vedere»

La dinamica dell’incidente che ha coinvolto Alex Zanardi

Secondo le prime ricostruzioni, ancora da accertare, Alex Zanardi sarebbe scivolato, invadendo il senso di marcia opposto con la sua handbike, proprio nel momento in cui transitava un grosso camion. E lì è avvenuto l’impatto che ha provocato gravi conseguenze all’ex pilota di Formula 1 e pluricampione paralimpico. Un filmato, pubblicato dal TGR Rai Toscana, la handbike di Alex Zanardi capovolta e, poco più distante, si vede un tir fermo.

Alex Zanardi è stato trasportato d’urgenza con l’elicottero, in codice rosso, al pronto soccorso, dove i medici lo hanno operato alla testa: un intervento delicatissimo e particolarmente lungo, durato oltre tre ore, al termine del quale il campione 53enne è stato trasferito in terapia intensiva. Nel primo bollettino diffuso dall’ospedale Le Scotte di Siena le sue condizioni sono state definite ‘estremamente gravi‘.

[CREDIT PHOTO: FACEBOOK/ALEX ZANARDI]