Greta Thunberg è sbarcata a Lisbona: la conferenza sul clima la sta aspettando

di Federico Pallone | 03/12/2019

Greta Thunberg
  • Greta Thunberg è sbarcata nella città portoghese

  • La giovane attivista svedese ha viaggiato in barca a vela dagli Stati Uniti

  • Adesso andrà a Madrid per partecipare alla conferenza mondiale sul clima

Greta Thunberg è arrivata nel porto di Lisbona, in Portogallo, di ritorno dal suo viaggio a zero emissioni – in barca a vela – negli Stati Uniti, dove si era recata a settembre per partecipare al vertice sul clima delle Nazioni Unite a New York. La giovane attivista svedese andrà ora a Madrid, in Spagna, dove prenderà parte alla conferenza mondiale sul clima.

LEGGI ANCHE –> Thunberg cerca una barca per tornare a Madrid: hanno spostato la conferenza che doveva svolgersi in Cile

Greta Thunberg ha attraversato l’Oceano Atlentico sul catamarano ‘Le Vagabonde’, a bordo del quale le ha “dato un passaggio” una coppia australiana con un bambino di 11 mesi.

Guterres: «Il mondo deve scegliere tra speranza e capitolazione»

A Madrid sono già iniziati i lavori della Cop25, il vertice delle Nazioni Unite sul clima che riunisce nella capitale spagnola i negoziatori di quasi duecento Paesi fino al 13 dicembre. E il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha già lanciato il suo grido d’allarme: «Il mondo deve scegliere tra speranza e capitolazione. Vogliamo veramente passare alla storia come la generazione che si è comportata come lo struzzo, mentre il mondo bruciava?», ha detto Guterres. Durante questo periodo si discuteranno le misure da adottare per raggiungere l’obiettivo concordato con l’accordo di Parigi per limitare il riscaldamento globale. «Gli ultimi dati appena pubblicati dall’Organizzazione meteorologica mondiale mostrano che i livelli di gas serra nell’atmosfera hanno raggiunto un nuovo record», ha detto il segretario generale dell’Onu.

Greta Thunberg e le lacrime all’Onu

L’arrivo di Greta Thunberg a Madrid ci fa sorgere una domanda: il discorso che farà l’attivista svedese davanti ai leader mondiali e in diretta televisiva, visto il peggiorare della situazione ambientale, riuscirà ad essere ancora più sentito, duro e potente di quello che ha fatto lo scorso settembre a New York durante il summit sul clima? In quell’occasione Thunberg, in lacrime, attaccò duramente i leader mondiali: «Avete rubato i miei sogni e la mia infanzia. Ci state deludendo, ma i giovani stanno iniziando a capire il vostro tradimento, gli occhi di tutte le generazioni future sono su di voi, e se sceglierete di fallire non vi perdoneremo mai».

[CREDIT PHOTO: TWITTER/GRETA THUNBERG]