Fernando Alonso, Amazon Prime Video lancia la docuserie sul campione di F1

di Thomas Cardinali | 12/03/2020

Fernando Alonso non correrà il Gp d'Australia

Amazon Prime Video ha annunciato una docuserie dedicata a Fernando Alonso, due volte  campione del mondo di Formula 1 e tra i più famosi  ed amati sportivi spagnoli di tutti i tempi. La serie sarà composta da cinque episodi e si chiamerà semplicemente Fernando, ma non parlerà a sorpresa della sua straordinaria carriera in Formula 1 che lo ha portato a vestire la tuta di Renault, McLaren e Ferrari, ma bensì dell’ultimo anno di carriera passato a guidare i  rally con la preparazione a tre corse iconiche: Indianapolis 500, la 24 Ore di Le Mans e dal debutto in gennaio al Rally di Dakar.

Nel documentario saranno presenti le testimonianze di alcune delle persone più vicine al pilota, come il suo manager Luis García Abad, sua sorella Lorena Alonso, la sua compagna Linda Morselli e alcuni suoi colleghi come Carlos Sainz. Ecco alcune dichiarazioni da parte dei vertici di Amazon Prime Video e The Mediapro Studio che co-producono insieme la docuserie su Fernando Alonso.

Ricardo Cabornero, Head of Prime Video Content Spagna, ha affermato:

Fernando Alonso è uno dei più riconosciuti e famosi atleti a livello internazionale. Siamo orgogliosi di poter offrire questo progetto esclusivo ai nostri clienti Prime con filmati mai visti prima che raccontano anche alcuni dei suoi momenti più intimi e personali.

Javier Mendez, Director of Global Content di The Mediapro Studio ha aggiunto:

La fiducia di Fernando Alonso e del suo team nei nostri confronti nel seguire la sua vita di tutti i giorni con le telecamere è stato fondamentale per sviluppare la serie. Fernando mostrerà al pubblico un ritratto da vicino della vita personale del campione, diversa dalla sua figura nella dimensione pubblica vista fino a ora. La serie si concentrerà anche sulle riflessioni di Fernando per un possibile ritorno alla Formula 1. Fernando è un vincitore e il suo obbiettivo quest’anno è stato di dimostrare che è il miglior pilota in qualsiasi veicolo a quattro ruote.

Fernando Alonso, leggenda della Formula 1 pur senza il titolo in Ferrari

Alonso ha iniziato la sua carriera in Formula1 nel 2000, guidando per la Minardi ma sin da subito ha mostrato qualità straordinarie che lo hanno portato nel  2005 e nel 2006 a vincere campionato del mondo alla guida della Renault,  in una lotta avvincente con Michael Schumacher e la Ferrari Dopo una sola stagione in McLaren nel 2008 è tornato in Renault per due anni. Nel 2010 ha coronato il sogno della sua carriera passando alla guida della Ferrari guidata fino al 2014 e con cui ha sfiorato in più occasioni il titolo mondiale, pur non riuscendo a trionfare. Nel corso della sua ultima gara il 25 novembre 2018 ad Abu Dhabi viene omaggiato dai rivali di sempre Lewis Hamilton e Sebastian Vettel che lo aspettano al termine della gara.