Erdogan ha gettato nel cestino la lettera di Donald Trump

di Gaia Mellone | 17/10/2019

Erdogan ha gettato nel cestino la lettera di Donald Trump

Il 9 ottobre Donald Trump ha scritto una lettera a Recep Tayyip Erdoğan chiedendogli di non andare avanti con l’offensiva contro i curdi. Una lettera diventata virale per l’assurdo tono informale utilizzato dal presidente Usa che scriveva frasi come «non fare il duro», e «non fare lo sciocco». La reazione del presidente turco pare sia stata di buttare la missiva nel cestino.

Erdogan ha gettato nel cestino la lettera di Donald Trump

LEGGI ANCHE> L’attacco turco alle basi Usa «non è stato un errore», Donald Trump minaccia sanzioni «molto dure»

«Tu non vuoi essere responsabile del massacro di migliaia di persone, e io non voglio essere il responsabile della distruzione dell’economia turca» continuava Donald Trump chiedendo a Erdogan di abbandonare l’offensiva al confine siriano, proponendo di lavorare insieme «a un buon accordo». Lo stesso giorno Erdogan ha ordinato l’attacco che ha portato Donald Trump a far ritirare le truppe statunitensi, e a minacciare pesanti sanzioni. Ma prima di ordinare l’attacco, hanno fatto sapere fonti turche alla BBC, il presidente turco avrebbe letteralmente cestinato la lettera americana. «La lettera è stata gettata nella spazzatura dal presidente turco» riporta il sito del media britannico.

(Credits immagine di copertina:  © White House/ZUMA Wire/ZUMAPRESS.com)